Skin ADV

Covid: in Trentino si contano altri 5 deceduti

mar 19 gen 2021 19:01 • Dalla redazione

Vaccinazioni a quota 11.500. Sono 35 i positivi al molecolare e 108 all’antigenico

Con 420 nuove guarigioni il totale supera il tetto dei 22.000 (22.028). Il trend dei ricoveri Covid anche oggi  è in leggera flessione. Rimangono purtroppo valori negativi in altri campi, come il numero dei decessi (oggi 5) che continuano a colpire le classi più anziane. Nel dettaglio, oggi si registrano 35 nuovi casi positivi al molecolare e 108 all’antigenico. Significativo il numero delle conferme da molecolare che oggi riguardano 327 persone il cui contagio era stato intercettato nei giorni scorsi dai test rapidi. Dei positivi di oggi, 61 sono asintomatici e 73 pauci sintomatici, tutti seguiti a domicilio.

Living Immobiliare

Ci sono 2 bambini tra 0-2 anni ed 1 tra 3-5 anni: in totale sono 18 i nuovi casi di bambini o ragazzi in età scolare e le classi in quarantena salgono a 21. Sono 23 invece i nuovi contagi fra ultra settantenni.

Gli attualmente positivi ritornano sotto quota 2000: sono a oggi 1706 (-385).

Con l’inizio di una nuova settimana aumentano anche le dimissioni dagli ospedali: ieri sono state 25, numero di gran lunga superiore ai nuovi ingressi che sono stati 10: attualmente quindi nei vari reparti sono ricoverati 317 pazienti covid (ieri erano 333), di cui 46 in rianimazione.
In uno degli ospedali si è verificato anche 1 dei 5 decessi riportati oggi: si tratta di 3 donne e di 2 uomini, di età compresa fra 71 e 87 anni.
I tamponi molecolari analizzati ieri sono stati 2.038, di cui 1.417 nel laboratorio di microbiologia dell’ospedale Santa Chiara di Trento ed altri 621 alla Fem. All’Azienda sanitaria risultano effettuati inoltre  998 tamponi rapidi antigenici.
Uno sguardo infine al piano vaccinazioni: questa mattina risultavano somministrate 11.574 dosi, di cui 3.127 ad ospiti di residenze per anziani.

Nelle valli del Noce, si registrano nuovi singoli casi a Campodenno, Sanzeno e Ton.



Riproduzione riservata ©

indietro