Skin ADV

Il Tribunale condanna Orietta Viola

mar 09 feb 2021 12:02 • Dalla redazione

L'assessora al turismo del Comune di Ton condannata a risarcire con 21.000 euro Enrico Rizzi

Orietta Viola, assessora al turismo del Comune di Ton, è stata condannata dal Tribunale di Trento Sez. Civile con Sentenza 4412/2018 a risarcire il leader animalista Enrico Rizzi, con la somma di 21 mila euro, comprensiva delle spese legali.

Living Immobiliare

I fatti ci portano al 2014, all’indomani della vicenda dell’uccisione dell’orsa Daniza: Enrico Rizzi commentò la vicenda, subendo quindi le reazioni di tanti trentini. Tra esse quella di Orietta Viola, che su una pagina Facebook prese posizione contro il Rizzi lanciando l’hashtag #rizzibimbominkia. Da qui la decisione del Tribunale di concedere il risarcimento dei danni per la “diffusione di espressioni diffamatorie”. Naturalmente la vicenda potrà trovare un prosieguo in sede di appello. 



Riproduzione riservata ©

indietro