Skin ADV

Due deceduti, 357 nuovi casi

mer 03 mar 2021 20:03 • Dalla redazione

Aumentano ancora i malati in terapia intensiva, ora 47 (+5). In Trentino, dalla mezzanotte di domani il comune di Giovo entra in zona rossa. Fugatti: se da venerdì saremo rossi, le scuole chiuderanno

I numeri di oggi registrano 2 deceduti e 357 nuovi contagi. In particolare, 158 vengono da 1973 tamponi molecolari e 199 da 2088 tamponi rapidi.

Sono 44 i nuovi malati con più di 70 anni, mentre sono 69 quelli con meno di 19 anni.

Le classi in quarantena sono ad oggi 75.

Sul fronte dei ricoveri: ne abbiamo 229: preoccupa l’ulteriore aumento di persone in terapia intensiva, ora 47 (+5).

Living Immobiliare

A fronte di 21 nuovi ricoveri, sono state effettuate 24 dimissioni. 

Dalla mezzanotte di giovedì, il comune di Giovo entrerà in zona rossa; nel corso della conferenza stampa il presidente Maurizio Fugatti ha dichiarato che se venerdì il Trentino passerà in zona rossa, le scuole saranno chiuse. 

Nelle valli di Non e Sole abbiamo nuovi casi a Cles (+6), Predaia (+4), Ville d’Anaunia (+2), Dimaro Folgarida (+1), Rabbi (+1), Sanzeno (+2), Sarnonico (+2), Rumo (+2), Croviana (+1).



Riproduzione riservata ©

indietro