Skin ADV

Castel Thun diventa verde

lun 15 mar 2021 15:03 • Dalla redazione

Castel Thun e la Val di Non sono stati scelti da Turismo Irlandese per il global greening 2021

VIGO DI TON. Castel Thun, uno dei castelli più importanti di tutto l’arco alpino, è uno dei 42 siti italiani che si illumineranno di verde in onore di San Patrizio: l’iniziativa coinvolge circa 630 prestigiose location in tutto il mondo. 

Ci sarà anche Castel Thun, unico sito del Trentino Alto Adige, tra i 42 monumenti che il 17 marzo si illumineranno di verde per il Global Greening 2021. Sarà quindi la Val di Non a rappresentare la regione nella prestigiosa iniziativa culturale di Turismo Irlandese che ha preso il via 11 anni fa in Australia con l’illuminazione di verde dell’iconico Sidney Opera House per festeggiare il giorno di San Patrizio, il Santo patrono dell’isola di Smeraldo. Anche l’Italia ha dimostrato un forte interesse da parte di tutti i territori e ha aderito in gran forza, da nord a sud: sono infatti 42 i siti che partecipano all’edizione 2021, di cui la maggior parte new entry. L’evento, che da sempre porta un messaggio di amicizia al popolo d’Irlanda, quest’anno più che mai assume un significato di vicinanza e speranza per gli oltre 70 milioni di persone in tutto il mondo che hanno legami con l’isola. In un periodo così difficile, in cui gli irlandesi all’estero non possono tornare a casa, Turismo Irlandese ha voluto coinvolgere un numero elevato di località in tutto il mondo che possano così fungere, simbolicamente, da connessione con la propria terra d’origine, in attesa che si possa ricominciare a viaggiare. 

In occasione di questo evento, la sera del 17 marzo, a partire dalle 21.

Living Immobiliare

00 e per due ore circa, Castel Thun si illuminerà, quindi, di verde come segno di amicizia nei confronti dell’Irlanda

“Questa iniziativa, legata a un valore come la condivisione di un senso di appartenenza al di là dei confini -afferma il presidente dell’ApT Val di Non Lorenzo Paoli- ci è parsa da subito un’opportunità di visibilità e promozione per il nostro territorio e il suo patrimonio artistico-culturale. Abbiamo accolto, quindi, con grande piacere l’invito a unirci alla rete mondiale che si farà portatrice di un messaggio di amicizia nei confronti del popolo irlandese”.  

“Siamo davvero contenti che Turismo Irlandese abbia invitato l’ApT della Val di Non a prendere parte a un’iniziativa dall’eco internazionale come il Global Greening, che coinvolge siti di spicco italiani e di tutto il mondo. Castel Thun, il bene che verrà illuminato grazie alla immediata collaborazione dell’ente gestore Castello del Buonconsiglio è, infatti, in ottima compagnia: in Italia, solo per citare alcuni nomi, hanno aderito la Torre di Pisa, Roma con la Colonna Traiana e la Fontana dell’Acqua Paola, l’UniCredit Tower di Milano, Procida con il Palazzo Merlato, il Palazzo del Podestà di Bologna, Novara con la Cupola di San Gaudenzio, la Statua della Minerva di Pavia, Napoli con il Castel Nuovo…” dichiara Giulia Dalla Palma, direttore dell’APT Val di Non.  

Nel mondo sono circa 630 i siti che la sera del 17 marzo si illumineranno di verde: un numero record che sta a sottolineare la forza del profondo legame che le persone di tutto il mondo sentono nei confronti dell’isola d’Irlanda. Per fare qualche esempio: la London Eye, le cascate del Niagara, la Sidney Opera House, la Sky Tower di Auckland, le Victoria Falls, il Sekenani Gate presso la Riserva Nazionale di Maasai Mara in Kenya, The Palm Fountain a Dubai, che è la fontana più grande del mondo, la Torre Costanera del Cile, ossia l'edificio più alto del Sud America. E quest’anno ci sarà addirittura una cassetta delle lettere in cima alla Øretoppen Mountain in Norvegia, 350 km sopra il Circolo Polare Artico! 

Da non perdere, sempre il 17 marzo, il St Patrick's Day at Home with Tourism Ireland, 90 minuti in diretta dall’Irlanda, tra musica live, danza e altre sorprese.  "St Patrick's Day at Home” sarà trasmesso in diretta streaming sui canali youtube e facebook di Turismo Irlandese dall’Isola d’Irlanda il 17 marzo, a partire dalle ore 20,00. Durerà 90 minuti e metterà insieme tutti gli elementi legati alla celebrazione di San Patrizio: musica, pub che hanno fatto la storia, danze tradizionali e moderne, Irish style e creatività. Locations d’eccezione: tre pub molto amati a Dublino, Belfast e nella graziosa città costiera di Dingle nella contea di Kerry. 

 



Riproduzione riservata ©

indietro