Skin ADV

Covid-19: oggi altri 12 decessi, in tutto 86. I contagiati aumentano, ma in misura minore rispetto ai giorni scorsi

gio 26 mar 2020 • By: Alberto Mosca

I contagiati in Trentino sono 2122 (+121). 117 i guariti. In Val di Sole superata quota 100.

Maurizio Fugatti, Stefania Segnana, Antonio Ferro

“Anche oggi purtroppo i numeri sono molto gravi – ha esordito il presidente Maurizio Fugatti nel consueto aggiornamento quotidiano – dato che ci sono oggi altri 12 decessi. Abbiamo ancora un calo nel numero dei nuovi contagiati, oggi 121 in più di ieri, per un totale di 2122 (ieri si era registrato un +177). Per il terzo giorno abbiamo un numero che si abbassa - ha detto Fugatti - e questa è una piccola luce, una tendenza che speriamo sia confermata nei prossimi giorni. I guariti – altra buona notizia – sono ad oggi 117 (+27)”.

Come detto, il conto di oggi segna purtroppo 12 deceduti. Sono quindi ora 86 le vittime in Trentino. In particolare, un decesso è avvenuto nell’ospedale di Cles, un uomo di Arco.

I contagiati sono ora 2122, 121 in più rispetto a ieri, 76 con tampone, 45 senza. Ad oggi sono 66 i malati ricoverati in reparti di terapia intensiva (+1 rispetto a ieri): i posti disponibili in Trentino sono 93, dislocati tra gli ospedali di Trento e Rovereto. Il numero è stato pressoché triplicato rispetto a prima dell’epidemia. I guariti sono 117 (+27). I curati a domicilio sono 1189, 221 nelle Rsa, 300 ricoverate in ospedale.

In particolare, sono 85 i dipendenti dell’Apss colpiti da Covid-19, personale sanitario, amministrativi e operai.

Per quanto riguarda la Apsp di Pellizzano  - ha confermato il dott. Enrico Nava – abbiamo registrato dei casi ulteriori di contagio, in tutto 12; il decesso avvenuto invece non è ascrivibile a Covid-19”.

Per quanto riguarda la Val di Sole, abbiamo ad oggi 102 contagiati, 7 in più rispetto a ieri con 4 casi in più a Pellizzano (14), e 1 in più a Peio (10), Mezzana (7) e Caldes (3).

In Val di Non abbiamo 78 contagiati, 5 in più rispetto a ieri: 3 in più a Cles (18), 1 in più a Predaia (15) e Borgo d’Anaunia (2).

È da notare inoltre come oggi siano riapparsi nei conteggi ufficiali dell’Apss i tre contagiati di Livo: prima conteggiati, poi stralciati, ora ricomparsi.

 

Val di Sole 102

Vermiglio 43

Pellizzano 14

Peio 11

Commezzadura 9

Mezzana 7

Malé 4

Caldes 3

Terzolas 3

Croviana 2

Dimaro Folgarida 2

Ossana 2

Rabbi 2

 

Val di Non 78

Cles 18

Predaia 15

Ville d’Anaunia 7

Novella 7

Campodenno 5

Cis 4

Sanzeno 4

Livo 3

Romeno 3

Ton 3

Borgo d’Anaunia 2

Ruffré-Mendola 2

Sfruz 2

Cavareno 1

Rumo 1

Bresimo 1

Andando a vedere il tasso di popolazione contagiata rispetto al totale degli abitanti, a oggi il valore più alto è, in aumento, a Vermiglio (2,4%), seguito da Cis (1,3%) e Pellizzano (1,3%) Più alti in Provincia sono i valori di Canazei (3,2%), Campitello di Fassa (2,7%), Borgo Chiese (2,7%).

Nel corso della diretta Facebook della conferenza stampa, è apparso un commento che merita menzione: è quello scritto dal sindaco di Peio, Angelo Dalpez: “I comuni non hanno ancora i dati e la Rai li ha già pubblicati”.



Riproduzione riservata ©

indietro