Skin ADV

Fondo Crescita Equity: parte il progetto da 100 milioni per le aziende del Trentino

dom 18 apr 2021 14:04 • Dalla redazione

Pubblicato l’avviso sul regolamento del Fondo per raccogliere i suggerimenti degli investitori istituzionali

TRENTO. Un nuovo strumento finanziario che mira al rafforzamento patrimoniale delle aziende trentine in un contesto di ripresa post Covid-19. Per favorire il recupero produttivo e la crescita - anche mediante processi di aggregazione - delle realtà del territorio, con un’attenzione alle piccole e medie imprese, nonché l’aumento dei livelli occupazionali. Il Fondo Crescita Equity è il nuovo progetto promosso da Cassa del Trentino spa in attuazione degli indirizzi della Giunta della Provincia autonoma di Trento sugli interventi straordinari per l’economia.

Living Immobiliare

Lo strumento, che punta a raccogliere le risorse di investitori istituzionali comunitari, nazionali, locali e - qualora ne ricorrano i presupposti - anche del risparmio privato, parte con una dote di almeno 20 milioni di euro di risorse provinciali, con l’obiettivo di attivare risorse nell’ordine dei 100 milioni di euro. Il primo passo è compiuto con la consultazione preliminare di mercato del regolamento (termsheet) del Fondo, appena pubblicata. L’intento è ricevere da parte dei soggetti interessati - ad esempio dagli investitori istituzionali del territorio - eventuali osservazioni e suggerimenti, che poi saranno alla base della procedura vera e propria di selezione della SGR-società di gestione del risparmio che gestirà il Fondo Crescita Equity. Il bando è previsto a ridosso dell’estate, mentre l’operatività del Fondo è attesa entro il 2021.



Riproduzione riservata ©

indietro