Skin ADV

Covid-19, nessun decesso e contagi fermi a 35 casi: 61 le classi in quarantena

ven 21 mag 2021 18:05 • Dalla redazione

I ricoveri scendono a 48 mentre le vaccinazioni superano quota 260.000

TRENTO. Buone notizie anche oggi dal bollettino Covid-19 dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che conferma l’assenza di decessi e un numero limitato di nuovi contagi. Ieri sono stati individuati 15 nuovi casi positivi al molecolare e 20 all’antigenico. I molecolari hanno inoltre confermato 10 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Dei nuovi casi uno è stato riscontrato a Romeno e 1 a Predaia.

Le vaccinazioni intanto hanno superato quota 260.

Living Immobiliare

000, mentre scendono a 48 i ricoverati in ospedale.

Tornando ai contagi, 1.184 tamponi molecolari analizzati ieri (855 dall’Ospedale Santa Chiara e 299 dalla Fem) e 1.022 tamponi rapidi antigenici hanno individuato, fra i casi riportati sopra, anche 8 bambini e ragazzi in età scolare (3 tra 3-5 anni, 3 tra 6-10 anni, 1 tra 11-13 anni e 1 tra 14-19 anni). Le classi in quarantena sono 61.

Fra la popolazione più matura troviamo solo 3 nuovi casi, uno rispettivamente per ciascuna delle fasce 60-69 anni, 70-79 anni e over 80.

Dei 48 pazienti ricoverati ancora in ospedale, 14 si trovano in rianimazione. Ieri sono stati registrati 4 nuovi ricoveri, ma le dimissioni sono state quasi il doppio (7)

I nuovi guariti sono invece 79, per un totale di 43.115

Infine i tamponi: le somministrazioni questa mattina sono arrivate a quota 260.281 (di cui 55.752 seconde dosi). A cittadini Over 80 sono state somministrate 61.497 dosi, mentre nelle fasce 70-79 anni e 60-69 anni le somministrazioni finora sono state rispettivamente 49.172 e 52.870.



Riproduzione riservata ©

indietro