Skin ADV

Elezioni Comitato Asuc di Cogolo, si vota il 6 giugno

dom 23 mag 2021 14:05 • Dalla redazione

Tutti i residenti della frazione sono chiamati alle urne: serve un quorum pari al 30%

COGOLO. Domenica 6 giugno si svolgeranno le elezioni per il rinnovo del Comitato Asuc di Cogolo. Le Asuc gestiscono il patrimonio silvo pastorale che, nel caso di Cogolo, comprende circa 1.200 ettari di boschi e 1.000 ettari di pascoli. Inoltre sul territorio dell’Asuc di Cogolo ci sono 4 malghe - Pontevecchio, Verdignana, Palù e Malgamare ora trasformata in ristorante -, 2 baite (Torbi e Pian Venezia) e una segheria che attualmente è in concessione al Parco Nazionale dello Stelvio.

I beni gestiti dall'Asuc sono “terre civiche” e appartengono alla collettività della frazione.

Living Immobiliare

Questo significa che ogni abitante della frazione di Cogolo non è solo un avente diritto di uso civico, ma è anche comproprietario dei beni. L’Asuc di Cogolo ha scelto di estendere il diritto di voto a tutti i censiti maggiorenni, uomini e donne, residenti nella frazione: le antiche Carte di Regola riservavano l’originario diritto di voto ai soli capi famiglia. È stata adottata questa formula per coinvolgere i giovani nella gestione di questi preziosi beni collettivi, che una volta rappresentavano il sostentamento delle genti delle nostre Valli.

Tutti i cittadini maggiorenni residenti nella frazione hanno quindi diritto di voto attivo e passivo, quindi tutti hanno il diritto di votare e di essere votati: le 5 persone che avranno ricevuto il maggior numero di preferenze, formeranno il nuovo Comitato Asuc il quale a sua volta eleggerà il presidente.

Le elezioni saranno valide se si sarà recato alle urne almeno il 30% degli aventi diritto: per Cogolo il quorum è di circa 200 votanti.



Riproduzione riservata ©

indietro