Skin ADV

Terzolas, un nuovo luogo d’incontro per la comunità

dom 04 lug 2021 18:07 • Dalla redazione

Il Comune inaugura la nuova sala di rappresentanza dopo i lavori di restauro

TERZOLAS. Nel tardo pomeriggio di oggi, il Comune di Terzolas ha inaugurato una nuova sala dedicata a incontri, convegni e occasioni culturali. Lo spazio, al piano terra dell’antico palazzo signorile della Torraccia, oggi sede del municipio, è stato ricavato in quello che un tempo fu il fienile diventato nei primi anni ’90 una sala di rappresentanza e, poi, negli anni l’archivio comunale e una sorta di deposito. Ora, invece, dopo un periodo di restauro e sistemazione, torna a essere un’elegante e prestigiosa sala di rappresentanza, facilmente accessibile a tutti, anche alle persone disabili o con qualche problema di mobilità, vista la collocazione dello spazio.

Living Immobiliare

A tagliare il nastro, insieme agli ex primi cittadini del paese Sergio Graifenberg e Vincenzo Manini e a un numeroso pubblico (per quanto possibile e nel rispetto delle normative anti Covid), la sindaca di Terzolas Luciana Pedergana, giustamente orgogliosa del risultato ottenuto, che auspica che questo luogo possa vivere con entusiasmo grazie all’organizzazione di numerosi appuntamenti e attività culturali.

Il momento inaugurale è stato promosso in collaborazione con il Centro Studi per la Val di Sole, che al terzo piano della dimora signorile ha la propria biblioteca storica. Con l’occasione, il presidente Marcello Liboni, oltre ad aver illustrato insieme alla bibliotecaria Stefania Dalla Serra il dépliant illustrativo dedicato proprio alla Torraccia e mai presentato causa pandemia, ha conferito, per tramite del suo presidente Claudio Valorz, il titolo di Socia Vitalizia alla Cassa Rurale Val di Sole, che, anche come erede delle diverse Casse Rurali che la precedettero, ha sempre sostenuto l’attività dell’associazione di volontariato. Si arricchisce così l’elenco dei soci vitalizi del Centro Studi che con questa nuova nomina giunge a 25 benefattori. 



Riproduzione riservata ©

indietro