Skin ADV

Inaugurato a Mezzana lo spazio di Coworking inCooperazione

mar 13 lug 2021 12:07 • Dalla redazione

Utilizzato un ambiente libero della Cassa Rurale Val di Sole

MEZZANA. È stato inaugurato a Mezzana il nuovo spazio di coworking. Nato da un progetto inter-cooperativo, guidato dalla Federazione Trentina della Cooperazione e patrocinato dalla Provincia Autonoma di Trento, per trasformare gli spazi resi liberi dalle Casse Rurali in comodi uffici per residenti e turisti, la Cassa Rurale Val di Sole ha messo a disposizione il piano superiore della filiale a servizio di questa località per concretizzare l’iniziativa in collaborazione con la cooperativa Trentino Social Tank.

La Cassa Rurale con questa iniziativa conferma la sua caratteristica di banca del territorio. “Saputo di questa iniziativa la risposta è stata immediata – ha detto Claudio Valorz, presidente della Cassa Rurale Val di Sole (presente anche il vicepresidente Vito Pedergnana e il direttore Marco Costanzi) – .

Living Immobiliare

Avevamo spazi liberi nella filiale di Mezzana, resi disponibili a seguito della creazione di una sola Cassa Rurale di valle. Li abbiamo allestiti in modo adeguato per realizzare ambienti destinati a favorire il lavoro di nostri concittadini che, invece di recarsi ogni giorno a Trento o in altri centri, possono per alcuni giorni della settimana lavorare in un posto attrezzato”.

Il progetto risponde a nuovi bisogni e a nuove modalità di concepire il lavoro, accelerati dalla pandemia, e stanno portando sempre più persone a svolgere le proprie mansioni da remoto. In alcune aree della provincia le abitazioni non sono coperte da connessione internet a banda larga, oppure non hanno spazi sufficientemente confortevoli per poter svolgere al meglio le proprie attività lavorative. A questo si aggiunge la dimensione legata agli spostamenti che, prendendo ad esempio un abitante di Mezzana, significa approssimativamente un paio di ore di viaggio e relativa spesa di carburante giornaliera per andare e tornare da Trento. La soluzione proposta da Coworking inCooperazione diventa la possibilità di avvicinare il luogo di lavoro all’abitazione, favorendo così lo sviluppo di servizi in paesi e valli e un contributo all’ambiente dato dalla diminuzione delle emissioni legate agli spostamenti. A Mezzana è stata realizzata anche una sala riunioni per conferenze da remoto, munita di microfono ambientale e schermo da 50 pollici per una visione adeguata di partecipanti e presentazioni.

Infine, un sistema di prenotazione connesso a un'applicazione per smartphone permette un accesso flessibile agli spazi, nell’orario desiderato, semplicemente appoggiando il telefono a un lettore posto all’ingresso della sede.

 



Riproduzione riservata ©

indietro