Skin ADV

Val di Sole, focolaio Covid in hotel

mer 21 lug 2021 18:07 • Dalla redazione

Cinque positivi riscontrati tra il personale di un albergo di Mezzana

MEZZANA. La giornata di oggi racconta di 5 nuovi contagi da Covid-19 riferiti a un hotel di Mezzana: tre di questi entrano nel novero dei 43 nuovi casi conteggiati nel bollettino odierno dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari sull’andamento della pandemia, mentre due rientreranno in quello di domani. Nel pomeriggio di oggi sono stati effettuati i tamponi antigenici su tutto il personale dell’albergo. “Siamo in attesa di conoscere un po’ meglio la situazione e di capire quanto è esteso il contagio e quali provvedimenti adottare di conseguenza" commenta il sindaco di Mezzana Giacomo Redolfi che è stato informato della situazione in mattinata.

Living Immobiliare

Per il momento, i tamponi sono stati effettuati solo sul personale dipendente, non si ravvisa la necessità di uno screening sugli ospiti. L'hotel perciò dovrebbe rimanere per il momento aperto. 

Nel frattempo, dopo 16 giorni, continuano a rimanere a 0 i decessi da Covid-19, mentre sul fronte ricoveri si registra un nuovo caso: al momento i pazienti in ospedale sono 3, ma il reparto di rianimazione resta per fortuna vuoto. I guariti sono 6 e portano il totale a 44.476, mentre le vaccinazioni hanno raggiunto quota 530.000.

I tamponi analizzati ieri sono stati circa 1700: il laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara ha gestito 476 tamponi molecolari che hanno individuato 13 nuovi casi positivi al molecolare e confermato altre 2 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Questi ultimi sono stati 1.223 ed i contagi emersi sono 30.

Nel gruppo dei nuovi positivi ci sono 2 ragazzi tra 11-13 anni e 7 tra 14-19 anni. Salendo di età troviamo 1 caso in fascia 60-69 anni e 1 fra gli ultra ottantenni.

Crescono i numeri della campagna vaccinale, sulla cui necessità insistono le autorità sanitarie e che finora ha portato alla somministrazione di 530.668 dosi. Ad aver completato il ciclo con la seconda dose sono 216.487 persone.

Le somministrazioni nelle fasce Over 80, 70-79 anni e 60-69 sono rispettivamente 66.689, 88.207 e 101.382.



Riproduzione riservata ©

indietro