Skin ADV

Recuperati due escursionisti sul Torrione Valbiolo

sab 21 ago 2021 11:08 • Dalla redazione

Si sono attardati e hanno chiesto aiuto per il rientro

TONALE. Si è concluso intorno alle 21 di ieri un intervento per il recupero di due escursionisti illesi - lui del 1999 di Serramanna (SU), lei del 2000 di Cagliari - sulla cima del Torrione Valbiolo (gruppo del Cevedale), a una quota di circa 2.900 m.s.l.m.. I due escursionisti si sono attardati nell'arrivare in cima e, una volta raggiunta, hanno chiesto aiuto per il rientro intorno alle 19, causa stanchezza e sopraggiungere delle nebbie.

Living Immobiliare


Per fare un primo tentativo di recupero si è alzato in volo l'elicottero da Varese che, tuttavia, a causa della nebbia, non è riuscito a raggiungere i due escursionisti. Quindi, sono stati recuperati a bordo al passo del Tonale due operatori della Stazione di Vermiglio del Soccorso Alpino e Speleologico, che sono stati sbarcati al limitare delle nebbie, a una quota di circa 2.500 m.s.l.m.. I due soccorritori hanno raggiunta i due ragazzi in circa mezz'ora di cammino, per poi riaccompagnarli in sicurezza a valle, fino a un punto libero dalle nebbie, dove l'elicottero li ha potuti recuperare. Gli illesi sono stati trasferiti al passo del Tonale.



Riproduzione riservata ©

indietro