Skin ADV

Covid-19, calano i ricoverati ma 4 rimangono in terapia intensiva

ven 01 ott 2021 16:10 • Dalla redazione

Oggi non si contano decessi. I vaccini somministrati sono quasi quasi 745.000 vaccinazioni

TRENTO. Il primo giorno di ottobre si apre con la conferma dell’assenza di decessi da Covid-19, con il numero dei nuovi contagi che si ferma a 32. Intanto le vaccinazioni si avvicinano a quota 745.000 e il numero dei pazienti ricoverati in ospedale scende a 20, anche se rimangono 4 postazioni occupate in terapia intensiva.

Nel dettaglio, oggi si registrano 12 casi positivi al molecolare, su 626 test effettuati che hanno anche confermato 4 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.

Elektronemo

Questi ultimi sono stati 2.567, dei quali 20 sono risultati positivi. Scorrendo le classi di età in relazione ai casi positivi, emergono ben 3 bambini sotto i 2 anni, 10 in fascia 19-39 anni e 9 tra i 40 ed i 59 anni. Al momento c’è solo 1 classe in quarantena. Come detto i pazienti in ospedale sono 20, dopo che ieri sono stati dimessi 7 pazienti, ma contemporaneamente altre 4 persone sono state ricoverate.

Le vaccinazioni questa mattina hanno raggiunto quota 744.845, cifra che comprende 343.403 seconde dosi ma anche 2.010 terze dosi.

Sono 19 i nuovi guariti che portano il totale a 46.713. Ad aver ricevuto almeno una dose sono stati finora 32.136 in fascia 12-19 anni, 157.239 nella categoria 20-49 anni, 72.186 in quella 50-59 anni, 59.885 in fascia 60-69 anni e poi rispettivamente 49.630 e 35.742 fra gli over 70 e gli over 80.



Riproduzione riservata ©

indietro