Skin ADV

Pellizzano punta sull'educazione

mar 05 ott 2021 23:10 • Dalla redazione

Fine settimana di studio promosso dall'amministrazione comunale e inaugurazione del polo dell'educazione 0-6

PELLIZZANO. Un simposio dedicato all’educazione. Lo promuove l’amministrazione comunale di Pellizzano per i prossimi venerdì 8 e sabato 9 ottobre, nell’auditorium comunale a partire dalle 14.30 nella prima giornata e dalle 10 nella seconda. Una importante occasione per confrontarsi sui processi psicologici ed educativi che possono favorire al meglio l'apprendimento nella nostra contemporaneità.
Nella giornata di venerdì i lavori saranno aperti dalla sindaca Francesca Tomaselli, cui seguiranno gli interventi di Laura Pigozzi, psicoanalista e scrittrice ("Adolescenza, affettività e sviluppo”); Emanuela Fellin, pedagogista clinica e psicologa ("Educazione e dialogo tra differenze”); Benedetta Melloni, progettista di azioni educative ("Comunicare e progettare l'innovazione educativa").

Elektronemo

Seguirà dibattito e, alle 21, un concerto pianistico.
Nella giornata di sabato si comincia con Simona Spaggiari, atelierista, artista Reggio Children (“L'arte dello spazio educante"); Barbara Zoccatelli, La Coccinella - Università di Trento, ("Outdoor e indoor education"); Ugo Morelli, psicologo studioso di scienze cognitive e scrittore ("Dietro ogni pensiero c'è un emozione: paradigma corporeo e educazione"); seguiranno dibattito e infine le riflessione conclusive della sindaca Francesca Tomaselli.

Le due giornate saranno chiuse alle 14.30 dall’inaugurazione del polo scolastico 0-6 anni di Pellizzano.

Per info e iscrizioni: pellizzanodream@gmail.com “Pellizzano DREAM”, dove l’acronimo richiama la Didattica, la Ricerca, l’Educazione, l’Apprendimento e la Mente è un programma di iniziative dedicate alla ricerca e all'innovazione in campo educativo promosse dal Comune di Pellizzano.



Riproduzione riservata ©

indietro