Skin ADV

Da Sait a Dao: da lunedì Vallate Solandre cambia insegne

mer 06 ott 2021 17:10 • Dalla redazione

Una serie di inaugurazioni sancisce il passaggio ufficiale della Famiglia Cooperativa

PELLIZZANO. La pioggia non ha spento l’entusiasmo e la passione della Famiglia Cooperativa Vallate Solandre, che questa mattina a Pellizzano, ha dato l’avvio alla serie di inaugurazioni per il cambio d’insegna. Un percorso che si concluderà lunedì e che, da un lato, segna l’avvio di un nuovo sodalizio, quello con il Gruppo Dao, e dall'altro  porta alla definitiva uscita da Sait, dopo la decisione presa quasi un anno fa dall’assemblea dei soci. Un matrimonio, come è stato definito nel momento inaugurale, che sancisce la volontà della Coop guidata dalla presidente Marina Mattarei di essere sempre di più attore importante di sviluppo del territorio e che ribadisce il ruolo della cooperazione come presidio delle terre alte. “Siamo in un momento particolarmente complesso, con un mercato dell’alimentare segnato da una fortissima crescita della concorrenza – ha commentato la presidente Mattarei -.

Elektronemo

Ecco che come amministratori di questa cooperativa abbiamo l’obbligo di pensare al futuro. In nostro compito è quello di testimoniare sul territorio i valori e i principi del movimento cooperativo, ma l’operare della Famiglia Cooperativa non è il mero profitto. Da un punto di vista economico nessun altro competitor aprirebbe punti vendita nei piccoli centri abitati, ad esempio, di Cavizzana o di Fucine. La Cooperativa sceglie di fare questo passo, invece, forte di una rete costruita sul territorio e di un patto tra istituzioni che va oltre le logiche economiche al fine di dare risposte concrete a una comunità. È su questi presupposti che si regge il senso dell’autonomia”.

All’inaugurazione hanno preso parte i rappresentanti dell’amministrazione comunale di Pellizzano, l’assessora Elisabetta Ambrosi e la consigliera Carla Gallina, che hanno ribadito il pieno sostegno alla Famiglia Cooperativa, sottolineando l’importanza di avere un punto vendita in paese che è anche un luogo di socializzazione. Presenti anche la direttrice finanziaria di Dao Daniela Zanoni e Lorenzo Salvadori in rappresentanza del cda di Dao, il presidente del caseificio Presanella Diego Fezzi e il responsabile della filiale di Pellizzano della Cassa rurale Val di Sole Renzo Dezulian. Don Enrico Pret ha quindi benedetto le nuove insegne prima del taglio del nastro ufficiale.

Domani la cerimonia si ripeterà a Vermiglio. Venerdì 8 ottobre, ci si sposterà a Terzolas e sabato 9 ottobre a San Bernardo. Infine, si conclude lunedì 11 ottobre con l'inaugurazione del punto vendita di Celledizzo. Tutti i momenti inaugurali avranno inizio alle 11.



Riproduzione riservata ©

indietro