Skin ADV

A Fondriest e Moser i Collari d'Oro 2020 del Coni

mer 13 ott 2021 10:10 • Dalla redazione

Un grande momento di festa per lo sport e per l'Italia

MILANO. Sono frammenti di storia intramontabili, da consegnare alla gloria eterna, quelli che si sono celebrati sul palco dell'Auditorium LaVerdi di Milano per la cerimonia dei Collari d'oro, la massima onorificenza sportiva. L'evento relativo al 2020, che si è tenuto dopo un anno a causa delle limitazioni imposte dalla pandemia, ha visto protagonisti - tra gli altri - anche gli iridati di ciclismo e vela antecedenti al 1995, anno di istituzione del riconoscimento.

Living Immobiliare

Tra i campioni del passato premiati, ci sono anche i trentini Francesco Moser (Corsa su Strada Pro 1977 e Corsa su Pista Inseguimento 1976) e Maurizio Fondriest (Corsa su Strada Pro – 1988). Un grande onore al merito sportivo, che il campione noneso sulla ha voluto condividere con l’amico ed ex avversario Gianni Bugno.

La kermesse, trasmessa in diretta su Rai Sport, è stata aperta dal saluto del presidente del CONI, Giovanni Malagó e vi hanno preso parte anche il sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali, e il segretario Generale del CONI, Carlo Mornati.

Il 20 dicembre a Roma, invece, si celebrerà l'edizione 2021, alla presenza del presidente del Consiglio, Mario Draghi.



Riproduzione riservata ©

indietro