Skin ADV

Volontari che costruiscono comunità

dom 24 ott 2021 16:10 • Dalla redazione

Un ciclo di incontri per conoscere e riflettere sulle esperienze vissute dalle associazioni locali

VAL DI SOLE. Parte martedì 26 ottobre il ciclo di tre serate formative programmate dalla Caritas in collaborazione delle Parrocchie della Valle di Sole, del Servizio Sociale della Comunità della Valle di Sole, Appm onlus, Fondazione Comunità Solidale e "Tremendj". Dal titolo “Ci sei?”, il ciclo di appuntamenti sarà un’occasione di ascolto di testimonianze e di condivisione su esperienze fatte dai gruppi e dalle associazioni di volontariato della valle.

Si parte il 26 ottobre, con il tema “Essere con (costruire comunità)”: la serata vedrà come relatore lo psicologo ed esperto in lavoro di comunità Stefano Carbone alle cui riflessioni si aggiungerà il racconto delle esperienze dei Tremendj, degli Amici della Sierra Leone onlus, degli Allievi dei vigili del fuco volontari e dei Nu.

Elektronemo

Vol.A della Val di Sole. Martedì 9 novembre, quindi, l’incontro sarà incentrato sul tema “Essere in (ascoltare)”: vi prenderà parte il referente del servizio Caritas della Diocesi di Trento Alessandro Martinelli. Saranno illustrati anche il progetto “Ti tengo compagnia, telefonate contro la solitudine” e la filosofia del Tavolo di promozione della salute e sani stili di vita, della Fondazione Ugo Silvestri e dell’associazione In Semplicità.

L’ultima serata “Essere per (prendersi cura)”, che si terrà martedì 23 novembre, prevede la presenza di Michele Dossi (docente di materie filosofiche) e Barbara Facinelli (psicologa e psicoterapeuta). Il racconto delle esperienze è affidato ai Volontari richiedenti asilo in Val di Peio, ai Solandri Solidali, alla Croce Rossa Italiana di Dimaro e al Servizio Sociale della Val di Sole.

La sede degli incontri sarà la Sala Arancione del municipio di Ossana con inizio alle 20.30, ma si potrà seguire anche in diretta streaming sul canale YouTube “Comunità cristiane Alta Val di Sole”. 



Riproduzione riservata ©

indietro