Skin ADV

Pnrr, La Provincia autonoma alleata dei Comuni

gio 04 nov 2021 10:11 • Dalla redazione

Il presidente Fugatti al Cal: Vogliamo che tutti gli enti locali possano accedere alle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza

TRENTO. La Provincia autonoma di Trento ha "l'interesse e la volontà di collaborare con i Comuni sul Pnrr nazionale, prevedendo momenti di confronto con gli enti locali affinché tutti i Comuni abbiano la stessa capacità di accedere ai fondi previsti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza". Lo ha detto il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, illustrando la manovra finanziaria provinciale al Consiglio delle autonomie locali questo pomeriggio.

Living Immobiliare

Rispetto alle risorse messe in campo dal Pnrr, la Provincia autonoma, come sollecitato dai Comuni attraverso il presidente del Consiglio delle autonomie Paride Gianmoena, intende "collaborare con i Comuni per capire qual è il percorso migliore per poter usare al meglio i fondi del PNRR- ha aggiunto il presidente Fugatti - e per consentire così a tutti gli enti locali, dal più al meno strutturato, di avere la possibilità di accedere alle risorse del Pnrr. Tutto questo percorso, ovviamente, sempre rispettando l'autonomia dei Comuni" ha aggiunto il presidente Fugatti.
Il quale ha poi ricordato come ad oggi tra risorse già assegnate o da assegnare alla Provincia autonoma di Trento o a investimenti statali sul territorio provinciali, il Pnrr contempli già oltre 1,2 miliardi di euro.



Riproduzione riservata ©

indietro