Skin ADV

Un’agenda per un nuovo turismo

lun 15 nov 2021 15:11 • Dalla redazione

Si apre domani, martedì 16 novembre 2021, la 22esima edizione delle Giornate del Turismo Montano

TRENTO. Si apre domani la ventiduesima edizione della BITM – Le Giornate del Turismo Montano dal tema “Un’agenda per il nuovo turismo”. Organizzato da Confesercenti del Trentino, l’appuntamento, forte dell’esperienza della scorsa edizione, quest’anno propone una formula mista: il pubblico in presenza al Muse di Trento e la possibilità di seguire l’iniziativa anche da remoto, per rendere la manifestazione potenzialmente fruibile da tutto il Paese. Le Giornate del Turismo montano si terranno da martedì 16 a venerdì 19 novembre e saranno moderate da Linda Pisani e dal direttore scientifico di BITM Alessandro Franceschini.

Domani 16 novembre sono due i convegni che apriranno la BITM: la sessione plenaria di apertura "Il mondo dopo il virus e il nuovo turista" (9.30-11.00) vedrà la partecipazione di Michele Lanzingher (direttore Muse), Roberto Failoni (assessore provinciale all'artigianato, commercio, promozione, sport e turismo), Elisabetta Bozzarelli (assessore al turismo Comune di Trento), Giovanni Bort (presidente Camera di Commercio di Trento), Renato Villotti (presidente Confesercenti del Trentino), Maurizio Rossini (amministratore delegato Trentino Marketing), Luca Guadagnini (presidente Anef del Trentino), Roberto Pallanch (direttore Asat), Luciano Rizzi (coordinatore APT).

Living Immobiliare

Al convegno Cru Unipol "La montagna oltre gli stereotipi" (11.30-13.00) prenderanno parte quindi Walter Alotti (presidente Cru del Trentino), Umberto Martini (docente UniTN), Roberto Failoni (assessore provinciale all'artigianato, commercio, promozione, sport e turismo), Lorenzo Delladio (imprenditore), Anna Facchini (presidente SAT), Stefania Terlizzi (dirigente Agenzia del Lavoro), Claudia Gasperetti (coordinatrice CIF), Piergiorgio Forti (presidente ENBIT), Aleardo Benuzzi (responsabile stakeholder UnipolSai).

Tanti gli ospiti attesi nelle giornate successive.

Tra i relatori nazionali: Vittorio Messina, presidente di Assoturismo; Mauro Bussoni, segretario generale Confesercenti Nazionale; Giorgio Palmucci, presidente Enit - Agenzia nazionale del Turismo.

E ancora tra gli altri: Simone Venturini, assessore al turismo di Venezia; Fiorello Primi, presidente nazionale dei Borghi più belli d’Italia; Francesco Antoniolli, vicepresidente della Federazione Italiana Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori. Ospiti in differita video: gli alpinisti Mauro Corona e Reinold Messner, il sociologo Aldo Bonomi.

Non mancheranno, naturalmente, i protagonisti del tessuto economico provinciale: la Camera di Commercio di Trento, la Provincia autonoma di Trento, il Comune di Trento, Trentino Marketing, le principali associazioni imprenditoriali locali, le Aziende per il Turismo trentine e numerosi altri enti e aziende private.

Chi volesse partecipare a BITM può farlo gratuitamente e iscrivendosi on line dal sito (www.bitm.it). Per la partecipazione in presenza al Muse (consentita con green pass), visto il limitato numero di posti disponibili, sarà inviata mail di conferma. Tutti gli incontri saranno trasmessi in diretta streaming sulla pagina Facebook di BITM.

 



Riproduzione riservata ©

indietro