Skin ADV

Campiglio, primo test sulla neve promosso a pieni voti

sab 20 nov 2021 13:11 • Dalla redazione

Venduti tutti gli skipass messi a disposizione

CAMPIGLIO. A Madonna di Campiglio è la prima giornata di sci dopo un lungo stop che ha bloccato gli impianti di risalita per quasi due anni. Oggi, per la prima volta si è tornati a sciare nella Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta Val di Sole Val Rendena e l’entusiasmo è ritornato senza lasciarsi abbattere dalle notizie di un aumento della diffusione del contagio a livello italiano e a livello europeo. E fa il tutto esaurito con la vendita di tutti gli skipass messi a disposizione. Gli ingressi sono stati contingentati in modo da evitare code e si accede alla skiarea nel rispetto delle normative anti covid: quindi, con green pass e mascherina obbligatoria negli ambienti chiusi.

Living Immobiliare

In questa prima giornata non sono segnalati particolari problemi.

“Test sicurezza superato a pieni voti a Madonna di Campiglio – commenta quindi l’assessore provinciale al turismo Roberto Failoni -. Stamattina sono salito al Grostè per la prima apertura degli impianti da sci nella Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta. Una giornata spettacolare e davvero tanto entusiasmo... avanti così!”

Oggi e domani saranno accessibili circa 20 chilometri di piste da sci, che vanno dai 2.500 metri di Cima Grosté ai 1.650 metri della zona Fortini e sono in esercizio i due tronchi delle telecabine Grosté, la telecabina Spinale, le seggiovie sei posti ad agganciamento automatico Grosté Express e Nube d'Oro Express e le seggiovie quadriposto Rododendro Express e Boch Express. Da sabato 27 novembre 2021, poi, a Madonna di Campiglio gli impianti riapriranno con l'aggiunta di nuove zone. Seguiranno il 3 dicembre quelli di Pinzolo e, il giorno successivo, il 4 dicembre quelli di Folgarida Marilleva.



Riproduzione riservata ©

indietro