Skin ADV

Mobilità in Trentino: in 10 anni investimenti per 250 milioni di euro

ven 26 nov 2021 15:11 • Dalla redazione

Approvato l’aggiornamento degli investimenti su proposta dell’assessore Gottardi. Nuovi interventi programmati per 12,7 milioni

TRENTO. Nuovi interventi programmati per un ammontare di circa 12,7 milioni di euro dedicati alla mobilità: l'ammontare degli investimenti in questo settore nell'arco di 10 anni sfiora così i 250 milioni di euro. Lo prevede l’aggiornamento del Documento di programmazione settoriale, approvato stamani dalla Giunta su proposta dell’assessore ai trasporti Mattia Gottardi. “Prosegue l’impegno dell’Amministrazione provinciale, con l’obiettivo di rendere il sistema dei trasporti sempre più all’avanguardia, per rispondere alle esigenze dei cittadini e migliorare ulteriormente la sostenibilità ambientale del servizio” sono le parole dell’esponente della Giunta. A fronte di un ammontare di 236.

Living Immobiliare

604.899,27 euro già impegnati o prenotati con provvedimenti precedenti per il periodo 2021-2030 (comprendenti la spesa corrente per trasporto pubblico locale su gomma, trasporto ferroviario, trasporto scolastico e la spesa per investimenti in particolare per materiale rotabile), la spesa totale aggiornata con questo provvedimento passa a 249.316.732,02 euro.

In particolare, con la delibera approvata oggi è stato concesso un contributo a Trentino Trasporti spa, pari a 7.895.200 euro, a valere sulle risorse del Fondo Complementare Pnrr, per l'acquisto di 9 autobus elettrici e della relativa infrastruttura di ricarica, che si aggiunge alla programmazione di spesa per l'acquisto di 10 bus extraurbani a valere sulle risorse Fsc 2014-2020 Po Infrastrutture- Asse tematico F.
Prosegue così l’investimento per il rinnovo della flotta di mezzi in circolazione per il servizio di trasporto pubblico, con particolare attenzione a quelli a metano, in coerenza con le previsioni del Piano energetico ambientale provinciale. I mezzi a metano rappresentano oggi il 52% della flotta dei veicoli urbani a Trento (dove totalizzano il 57 % delle percorrenze). Con precedenti deliberazioni era già stato previsto l’acquisto di 45 bus urbani a metano e 23 autobus extraurbani, per un importo complessivo di circa 17,5 milioni di euro. La fornitura di ulteriori 45 autobus a metano permetterà di condurre la flotta autobus a metano di Trentino Trasporti da 67 a 85 autobus nel 2022.



Riproduzione riservata ©

indietro