Skin ADV

Nuova TV digitale, domani cambiano le frequenze a Vermiglio

lun 07 feb 2022 15:02 • Dalla redazione

Dopo Bondone, in valle del Chiese, domani è il turno del secondo Comune, sempre al confine con la Lombardia

VERMIGLIO. Vermiglio è il secondo Comune interessato in Trentino dalla ridistribuzione delle frequenze della nuova TV digitale. Gli interventi di refarming delle emittenti locali e nazionali sono previsti domani, 8 febbraio 2022, e consentiranno l’allineamento con gli impianti della Lombardia. La riorganizzazione delle frequenze permetterà la ricezione dei canali in alta definizione e, in prospettiva, l’adozione definitiva del nuovo standard Dvb-T2.

Living Immobiliare

Le attuali frequenze saranno invece dismesse e riassegnate alla nuova rete mobile 5G. Il programma, deciso dal ministero dello Sviluppo economico (Mise), ha previsto inizialmente due interventi puntuali: la scorsa settimana, precisamente il 4 febbraio, il cambio di frequenze è avvenuto nel Comune di Bondone, in valle del Chiese, mentre domani, 8 febbraio, interesserà l’alta val di Sole, in particolare nella zona di passo Tonale. Il refarming entrerà nella fase massiva il 14 febbraio con l’alta val di Non (Cles) e la val di Sole (Malè), per poi continuare a cadenza giornaliera in tutte le aree del Trentino fino al 23 febbraio. Da qualche giorno è online il sito dedicato ai cittadini trentini - www.trentinoinrete.it/TVdigitale -, dove sono indicate le date, le aree interessate e gli aggiornamenti in tempo reale del cambio di frequenze.



Riproduzione riservata ©

indietro