Skin ADV

Encefalite da zecca, tre giorni di vaccinazioni

lun 07 feb 2022 15:02 • Dalla redazione

L’Azienda sanitaria: «L’infezione può evolvere in meningite»

TRENTO. “Se inizialmente, l'encefalite da zecca (TBE) – avverte l’Azienda provinciale per i servizi sanitari - è una malattia simile all’influenza che può guarire senza problemi, talvolta può evolvere in una forma più grave come la meningite o l’encefalite. In alcuni casi può lasciare danni permanenti al sistema nervoso”. Per difendersi dall’infezione veicolata dalla puntura di zecca ci si potrà vaccinare nella tre giorni promossa dall’Apss al centro vaccinale San Vincenzo di Trento sud nei giorni di mercoledì 9, giovedì 10 e venerdì 11 febbraio. Le somministrazioni sono destinate ad adulti e bambini a partire dal primo anno di età.

Living Immobiliare

Per accedere alla vaccinazione è necessario fissare l’appuntamento attraverso il Cup dell’Apss con modalità online oppure telefonica. La vaccinazione contro la TBE è gratuita per tutti i residenti in provincia di Trento e non è necessaria l’impegnativa. Il vaccino contro la TBE è raccomandato a chi svolge attività all’aria aperta per motivi professionali o ludico-ricreativi. Il ciclo vaccinale è di tre dosi; la seconda dose deve essere effettuata 1-3 mesi dopo la prima, mentre la terza dose deve essere effettuata 5-12 mesi dalla seconda.

Per prenotare la somministrazione del vaccino la modalità più rapida e accessibile 24 ore su 24 è quella online collegandosi al sito www.apss.tn.it > Cup online prenotazione visite specialistiche. Dopo l’autenticazione, utilizzando la tessera sanitaria, scegliere l’opzione «prenotazione senza ricetta», poi selezionare «servizio sanitario nazionale» e inserire nel motore di ricerca Tbe o zecca. In alternativa è possibile telefonare al numero 0461 379400 (da telefono cellulare) o 848 816 816 (da telefono fisso) dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18 e al sabato dalle ore 8 alle ore 13.

 



Riproduzione riservata ©

indietro