Skin ADV

Tic Toc Talents, i giovani della Val di Sole di talento

sab 12 feb 2022 19:02 • Dalla redazione

Dal 16 febbraio e per 4 settimane ritorna in versione online il format dei Piani Giovani

VAL DI SOLE. Giovani capaci, talentuosi e che per un motivo o per l’altro hanno saputo distinguersi per le loro capacità nel mondo dello sport, dell’arte e non solo. Giovani che, proprio perché si sono impegnati, non hanno mollato e hanno dato il meglio di sé, possono rappresentare un esempio positivo per altri giovani. Ritorna anche quest’anno - in versione online causa la pandemia ancora in atto - Tic Toc Talents, il format che racconta con uno stile tra il serio e il faceto le storie, le esperienze e i percorsi di vita e professionali di alcuni dei migliori talenti della Val di Sole.

La nuova edizione è già pronta e partirà il 16 febbraio con la messa in onda della prima puntata sui canali social e Youtube di @TicTocTalents e @Piani Giovani Val di Sole: per quattro settimane, l’appuntamento sarà ogni mercoledì alle 20.45.

Tic Toc Talents nasce nel 2019 per volontà congiunta dei due Piani Giovani della Bassa e dell’Alta Val di Sole, al tempo guidati rispettivamente da Daniele Gosetti, ex assessore del Comune di Malé, e da Laura Marinelli, oggi sindaca di Ossana.

Living Immobiliare

Entrambi i Tavoli vedevano in questo innovativo progetto una strategia per condividere con i giovani della Val di Sole, ma non solo, i migliori talenti del territorio, giovani che attraverso percorsi di formazione, ma anche attraverso fatiche, dedizione e impegni sono arrivati a raggiungere risultati importanti in tutti gli ambiti, da quello sportivo a quello artistico. L’iniziativa vuole così offrire alle nuove generazioni modelli positivi cui ispirarsi e guardare con interesse per la propria crescita personale.

Il primo format prevedeva la proposta di testimonianze dal vivo di esperienze di successo sul palcoscenico del teatro di Dimaro, ma la pandemia aveva purtroppo portato a un arresto forzato anche questa esperienza, che tuttavia nel 2021 ha trovato nuovo slancio anche attraverso un format differente. Da quello fisico del teatro ci si è spostati al palcoscenico virtuale, ma con le stesse finalità: condividere le storie di successo di ragazze e ragazzi, portando sullo schermo profili molto diversi, che metteranno in luce di volta in volta un determinato aspetto sociale, contribuendo, al contempo, a promuovere e far conoscere l’importante attività che i due Piani Giovani della Val di Sole portano avanti da anni sul territorio. Oggi i due Piani sono coordinati dai referenti istituzionali Massimo Baggia e Lorenzo Pedergnana come referenti istituzionali, e da Alessandro Rigatti e Federica Flessati come referenti tecnico-organizzativi, rispettivamente della Bassa e dell’Alta Val di Sole.

A pochi giorni dalla messa online delle puntate di questa nuova edizione, i referenti si dicono soddisfatti del lavoro fatto in questi mesi per coinvolgere prima, intervistare durante, e montare poi le simpatiche e interessanti video interviste degli ospiti di questa edizione: ballerini, atleti, fotografi. A condurre le interviste con leggerezza e simpatia il duo composto da Fabio Moratti e da Davide Zambelli, tra l’altro egli stesso uno dei talenti protagonisti della prima edizione di Tic Toc Talents. Diversi i giovani e i professionisti che hanno lavorato sul set di Tic Toc, finanziato anche da Melinda



Riproduzione riservata ©

indietro