Skin ADV

Una nuova identità per Novella: aperto il bando del Piano Giovani Carez

mar 15 feb 2022 09:02 • Dalla redazione

Termine di presentazione delle domande scade il 13 marzo

NOVELLA. Anche per il 2022 il Piano Giovani di Zona “Carez” del Comune di Novella ha deciso di uscire allo scoperto con un “Bando al Covid! La sfida continua”, lo strumento attraverso il quale il Tavolo intende stimolare il territorio a esprimere le migliori idee per i giovani e non solo. Tra gli obiettivi del bando di quest’anno, disponibile online sul sito del Comune, vi è la volontà di contribuire a sostenere la nascita di una identità territoriale nuova, quella di Novella, a creare reti di collaborazione tra i soggetti dentro e fuori il nuovo comune, a favorire l’interazione tra i giovani e le associazioni, accrescendo il loro livello di responsabilità all’interno di esse che in questo particolare frangente storico stanno affrontando un passaggio molto delicato, e, ancora, a favorire l’'incontro, la riflessione, il confronto, a conoscere in maniera approfondita la storia, le tradizioni del proprio territorio, puntando in particolare sulla cultura quale motore di questo tempo eccezionale.

Living Immobiliare


Come riferiscono i referenti istituzionale, Monica Flor, e tecnico-organizzativo, Alessandro Rigatti, “abbiamo voluto lanciare una nuova sfida ai giovani e alle associazioni, in particolare, dopo che la prima edizione di questo bando lanciata nel 2021 aveva portato abbondanti frutti con la raccolta di numerosi e interessanti progetti, che sono stati tutti realizzati, con risultati positivi e con soddisfazione da parte dei progettisti, ma anche di chi ha potuto trarne un’occasione di crescita, formazione, conoscenza”.

Sono 10 i progetti messi in campo l’anno scorso, con una partecipazione che supera le 700 persone coinvolte. Numeri molto significativi che lasciano ben sperare sul futuro del Piano Giovani e sugli esiti di questo nuovo bando. Il Piano Giovani “Carez” è infatti impegnato da molti anni tra i paesi di Novella “a sostenere iniziative, le più disparate, per i giovani ma con un’attenzione particolare al coinvolgimento dell’intera comunità, per far sì che lo strumento sia un efficace attivatore, sostenitore e promotore sociale e culturale”, afferma Rigatti.

Fino alle 23.59 di domenica 13 marzo c’è tempo quindi per presentare le nuove proposte progettuali all’indirizzo piano.carez@hotmail.it a fronte di un budget che ammonta a 25.000 euro con i quali sostenere le più meritevoli iniziative che il territorio saprà far emergere ed esprimere. Il bando è aperto ad associazioni, cooperative sociali, istituti comprensivi, organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, parrocchie, fondazioni ed enti, aziende ma anche, e soprattutto, a giovani dagli 11 anni in su, gruppi informali di giovani e/o adulti.

“Risorse ce ne sono - fanno sapere dalla cabina di regia del Piano Giovani – e siamo certi che anche quelle umane, e le belle idee, non manchino. Siamo pronti a farle incontrare per far nascere iniziative di qualità”.



Riproduzione riservata ©

indietro