Skin ADV

Formazione e tirocini in azienda per i giovani

lun 21 feb 2022 15:02 • Dalla redazione

Aperte le iscrizioni al percorso A di Garanzia Giovani

TRENTO. Parte il Percorso A di Garanzia Giovani, che permette a giovani in cerca di lavoro di sperimentarsi in un’esperienza di orientamento, formazione e di tirocinio in azienda.

Garanzia Giovani è un’iniziativa a favore dell'occupazione giovanile finanziata con le risorse del PON IOG (Programma operativo nazionale Iniziativa occupazione giovani), con il sostegno finanziario dell’Unione europea (Fondo sociale europeo e Iniziativa a favore dell’occupazione giovanile) e dello Stato italiano, che consente ai giovani tra i 15 e i 29 anni, che non lavorano e non frequentano percorsi di istruzione/formazione/tirocinio, di scegliere tra i diversi percorsi disponibili, quello più adatto al proprio inserimento nel mondo del lavoro.

Living Immobiliare

Grazie al Percorso A, il giovane potrà prepararsi all’accesso nel mondo del lavoro attraverso attività di orientamento specialistico, formazione e di tirocinio in azienda di durata 2/6 mesi (con indennità di 300 euro mensili erogati al termine del tirocinio). Al termine del percorso è prevista una fase di accompagnamento al lavoro per facilitare l’inserimento lavorativo.

Le attività sono erogate da enti accreditati, i quali potranno essere scelti dal giovane in autonomia consultando i percorsi proposti sul sito di Agenzia del Lavoro o sul sito del Fondo Sociale Europeo in Trentino.

Per partecipare, il giovane deve in primo luogo aderire a Garanzia Giovani - se non lo ha già fatto in precedenza - sul sito nazionale MyAnpal (https://garanziagiovani.anpal.gov.it), oppure sul Portale Trentino Lavoro (https://www.sil.provincia.tn.it/welcomepage/) attraverso le proprie credenziali SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale. Una volta completata la fase di adesione, il giovane sceglierà il percorso di Garanzia Giovani dall’elenco pubblicato sul sito di Agenzia del Lavoro o sul sito del Fondo Sociale Europeo in Trentino e, successivamente, prenderà un appuntamento presso il Centro per l'impiego più vicino.

Al Centro per l’impiego, effettuerà un colloquio per verificare il possesso dei requisiti, il grado di occupabilità (profiling) e potrà iscriversi al Percorso A, impegnandosi a proseguirlo tramite il Patto di servizio personalizzato.

 



Riproduzione riservata ©

indietro