Skin ADV

I giovani meccanici per Casa Sebastiano

ven 15 apr 2022 08:04 • Dalla redazione

Il premio vinto in un concorso, devoluto in parte alla struttura di Coredo

CLES. È una bella iniziativa di solidarietà quella che ha visto protagonisti i ragazzi della 3B operatore meccanico del Cfp Enaip di Cles, a favore di Casa Sebastiano: nello scorso anno formativo la classe, nell’ambito del progetto Tu sei, nato da un protocollo di intesa tra Pat e Confindustria con l’obiettivo di avvicinare la scuola e le imprese, avevano realizzato un “Banco ergonomico per l’assemblaggio di serbatoi”.

Living Immobiliare

La partecipazione era valsa la vittoria di un premio di 500 euro, che i ragazzi hanno in parte destinato all’acquisto di libri di testo e in parte hanno deciso di donare proprio a Casa Sebastiano e alla Fondazione trentina per l'autismo: la somma è stata consegnata al fondatore e presidente Giovanni Coletti, in visita come ogni anno all’istituto nel quale si è formato. Emozionato e commosso, Coletti ha ringraziato la classe, rinnovando la sua collaborazione con l’istituto e il suo impegno a fianco dei giovani.



Riproduzione riservata ©

indietro