Skin ADV

Violenze: arrestato

ven 22 apr 2022 17:04 • Dalla redazione

La misura cautelare è stata eseguita dai Carabinieri della Stazione di Rabbi

RABBI. I Carabinieri della Stazione di Rabbi, in collaborazione con quelli della Stazione di Malè, hanno arrestato un 46enne di origine romena, residente in Val di Sole, in esecuzione di una misura cautelare personale emessa dal Tribunale di Trento su richiesta della locale Procura della Repubblica, che ha posto fine ad una serie di violenze domestiche commesse dall’uomo nei confronti della coniuge, con cui è in atto un procedimento di separazione.L’episodio, da cui sono scaturiti i dovuti approfondimenti investigativi da parte dei militari dell’Arma, risale alla fine dello scorso mese, quando l’uomo, notando la propria moglie nella reception di una struttura alberghiera solandra, l’aggrediva ingiuriandola e minacciandola.

Living Immobiliare

Alcune persone presenti, intervenute in difesa della donna, riuscivano ad allontanarlo, chiedendo l’immediato intervento dei Carabinieri.Non contento, l’uomo ritornava subito dopo davanti all’albergo armato di un’ascia, con la quale infrangeva le vetrate della porta di ingresso, dandosi poi alla fuga. L’uomo veniva poi bloccato a Malè, da una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile e, sottoposto a perquisizione, veniva trovato in possesso di una bomboletta spray urticante.I militari di Rabbi, intervenuti presso il luogo dell’aggressione, hanno successivamente ricostruito i maltrattamenti patiti nel tempo dalla donna, connotati da episodi di violenza psicologica ed economica, refertando il tutto all’Autorità Giudiziaria, che ha disposto gli arresti domiciliari nei confronti del marito.


Riproduzione riservata ©

indietro