Skin ADV

Più opportunità per l’Alta formazione professionale

ven 02 set 2022 16:09 • Dalla redazione

Il provvedimento adottato dalla giunta provinciale

TRENTO. Più opportunità di accesso all'Alta formazione professionale per i diplomati della formazione professionale. Con un provvedimento approvato oggi, su proposta dell’assessore all’istruzione, università e ricerca, la Giunta provinciale ha stabilito di ampliare le possibilità per giovani diplomati della formazione professionale di accedere all’Alta Formazione Professionale (formazione terziaria non accademica), già a partire dai percorsi che si realizzeranno nel gennaio 2023.

Tutto ciò in analogia a quanto avviene nei percorsi universitari, prevedendo due sessioni di accertamento delle competenze comuni, precedute dalla realizzazione di percorsi di formazione per il potenziamento delle competenze comuni di comunicazione in italiano e in lingua inglese e di matematica, rispetto all'unica prevista attualmente.

Living ottobre

Offrire ai giovani più opportunità per accedere ai percorsi dell’Alta Formazione Professionale, prevedendo l’attivazione di un’ulteriore sessione di accertamento delle competenze comuni, è questa in sintesi la finalità del provvedimento approvato oggi dalla Giunta provinciale. Le due sessioni, precedute dalla realizzazione del percorso di formazione per il potenziamento delle competenze comuni, saranno così realizzate in periodi diversi, ovvero durante la frequenza/conclusione del quarto anno e/o a ridosso della valutazione in ingresso dei percorsi dell’Alta Formazione Professionale ed in ogni caso prima dell’avvio della valutazione in ingresso dell’Alta Formazione Professionale.

L’ulteriore sessione potrà essere realizzata per consentire la partecipazione alla valutazione in ingresso dei percorsi di AFP che partiranno nel gennaio del 2023. 

Il provvedimento si è reso necessario anche in considerazione delle prospettive di sviluppo professionale e occupazionali molto favorevoli offerte da tali percorsi.



Riproduzione riservata ©

indietro