Skin ADV

Le comunità energetiche rinnovabili: opportunità per cittadini e imprese

dom 09 ott 2022 15:10 • Dalla redazione

Un incontro sul tema promosso dai gruppi consiliari Futuro Insieme e Crescere Insieme, nella Sala Civica di Mezzolombardo, mercoledì 12 ottobre alle 20

MEZZOLOMBARDO. Nell’ultimo anno le tariffe di gas ed energia elettrica sono praticamente decuplicate. In questo contesto le comunità energetiche rinnovabili rappresentano un’opportunità da cogliere per realizzare progetti volti ad abbattere il costo dell’energia, riducendo contemporaneamente la nostra dipendenza da gas e petrolio. In Trentino sono già state costituite due comunità, una a Tenna e l’altra a Riccomassimo, frazione di Storo. Altre sono in gestazione, tutte in attesa dei decreti attuativi e delle tabelle degli incentivi che dovrebbero essere varati entro dicembre.

Il 12 ottobre alle ore 20, nella sala Civica di Mezzolombardo, si terrà una serata informativa organizzata dai gruppi Futuro Insieme e Crescere insieme, durante la quale alcuni esperti illustreranno i benefici, le caratteristiche tecniche e legislative, nonché il ruolo delle amministrazioni comunali per lo sviluppo di una comunità energetica.

Living ottobre

Di comunità energetiche parla anche papa Francesco nell’enciclica Laudato si’, il quale ci ricorda che “In alcuni luoghi, si stanno sviluppando cooperative per lo sfruttamento delle energie rinnovabili che consentono l’autosufficienza locale e persino la vendita della produzione in eccesso. Questo semplice esempio indica che, mentre l’ordine mondiale esistente si mostra impotente ad assumere responsabilità, l’istanza locale può fare la differenza. È lì infatti che possono nascere una maggiore responsabilità, un forte senso comunitario, una speciale capacità di cura e una creatività più generosa, un profondo amore per la propria terra, come pure il pensare a quello che si lascia ai figli e ai nipoti.

Il programma della serata prevede l'introduzione di Danilo Devigili, consigliere comunale Futuro Insieme ("Il ruolo politico delle comunità energetiche rinnovabili per la soluzione della crisi del gas") e quindi, sul tema "La costituzione di una comunità energetica" gli interventi di Giacomo Cantarella, EPQ – Gruppo Dolomiti Energia; Giovanni Bridi, Mandacarù – Fondazione Altromercato; Roberto Valcanover, presidente della Comunità Energetica Rinnovabile di Tenna; con attenzione alla responsabilizzazione dei cittadini all’uso dell’energia, le specificità tecniche e amministrative, gli incentivi previsti, i vantaggi per cittadini, imprese, comunità e ambiente, il ruolo propositivo degli enti locali.

 



Riproduzione riservata ©

indietro