Skin ADV

È JJ4 l'orsa radiocollarata sul Peller

gio 30 lug 2020 • Dalla redazione

Lo confermano le analisi genetiche della Fondazione Mach

È JJ4 l'orsa catturata, radiocollatata e quindi rilasciata dal Corpo forestale trentino la scorsa notte, sul Monte Peller. Gaia, come l’ha ribattezzata il ministro dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare Sergio Costa.

Lo confermano le analisi genetiche effettuate dai laboratori della Fondazione E. Mach nel giorno in cui il Tribunale amministrativo regionale (Tar) di Trento ha nuovamente sospeso, con un'ordinanza, il provvedimento della Provincia che prevedeva la possibilità di abbattere l'orsa JJ4 (QUI L'ARTICOLO), dopo il ferimento di due uomini che si erano imbattuti nell'animale lo scorso 22 giugno (QUI L'ARTICOLO).

Già a seguito di quell'episodio, comunica la Provincia in un comunicato, erano stati effettuati prelievi e analisi su tracce organiche raccolte sul posto e rimaste sui vestiti dei feriti. Questa operazione aveva consentito di stabilire l'identità dell'animale.

Ora il nuovo riscontro dai laboratori della Fem consente di stabilire con certezza che gli impulsi provenienti dal Monte Peller provengono dal radiocollare che JJ4 porta con sé (QUI L'ARTICOLO).

 



Riproduzione riservata ©

indietro