Skin ADV

Riccardo Schweizer in mostra a Riva del Garda

mer 04 mar 2020 • Dalla redazione

Torna a casa “La tempesta sul lago”, opera dell’artista primierotto che trascorse gli ultimi anni di vita in Val di Non, morto a Casez nel 2004

Il 21 marzo il MAG riapre le porte del Museo di Riva del Garda ai visitatori con la speciale inaugurazione della mostra temporanea "Riccardo Schweizer. Tempesta sul lago", in collaborazione con Mart - Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, e con un pomeriggio di attività tematiche per bambini e genitori organizzate da A.P.S.P. Casa Mia.

La mostra si propone di riportare a casa "La tempesta sul lago", opera di alto significato per il contesto gardesano, realizzata da Riccardo Schweizer (Mezzano di Primiero 1925 - Casez 2004) nel 1962 con la tecnica dell’affresco come decorazione della hall dell’Hotel Ideal di Limone sul Garda. Alcuni anni fa la struttura è stata demolita e l’opera salvata, tramite la tecnica dello strappo d’affresco, grazie all’interessamento e alla generosità del Comitato Riccardo Schweizer. L’opera, in deposito presso la Fondazione Bruno Kessler di Trento, torna così nell’ambiente per cui era stata concepita.

Il programma:

🔹 Ore 14.00 | Apertura museo

🔹 Ore 16.00 | Merenda e attività per bambini con A.P.S.P. Casa Mia
🔹 Ore 17.30 | Inaugurazione mostra temporanea
🔹 Ore 18.30 | Brindisi finale

 

R. Schweizer, La tempesta sul lago, 1962, affresco staccato, 330 x 720 cm, collezione privata.
Foto Jacopo Salvi



Riproduzione riservata ©

indietro