Skin ADV

Borgo d'Anaunia al via

ven 09 ott 2020 09:10 • Dalla redazione

Con la nuova giunta parte l'avventura del comune nato dalla fusione di Fondo, Malosco, Castelfondo

Una bella veduta del castello di Malosco

Nuova giunta comunale, la prima, per il nuovo comune di Borgo d’Anaunia, 2500 abitanti, nato dalla fusione tra Fondo, Malosco e Castelfondo, che ieri ha celebrato il primo consiglio comunale.

Ad affiancare il sindaco Daniele Graziadei vi saranno 4 assessori: vicesindaco sarà Walter Clauser, già sindaco (l’ultimo) di Malosco, che tuttavia a metà mandato cederà la funzione a Paolo Ianes, presidente della Latteria sociale di Castelfondo.

Living Immobiliare

A Clauser vanno le deleghe su politiche sociali, salute e benessere, polizia di valle e sicurezza, coordinamento lavori a socialmente utili e associazionismo; a Paolo Ianes vanno quelle su agricoltura, turismo, cooperazione.

La squadra si completa con Nadia Pilati, di Malosco, cui andranno cultura, formazione ed istruzione, politiche giovanili e con Paolo Genetti, di Castelfondo, con deleghe su foreste e ambiente, artigianato e sviluppo economico; patrimonio e lavori pubblici, viabilità e trasporti.
Il sindaco Daniele Graziadei tratterrà per sè le competenze su personale, bilancio, tributi, sport, commercio e rapporto con le frazioni.


Riproduzione riservata ©

indietro