Skin ADV

Dominici e Redolfi commissari della Comunità

ven 16 ott 2020 • Dalla redazione

Guideranno l’ente intermedio fino alla riforma generale

Saranno Silvano Dominici per la Val di Non e Guido Redolfi per la Val di Sole i commissari che guideranno le rispettive comunità di valle nella fase transitoria in vista della riforma generale che interesserà proprio gli enti intermedi. Su proposta dell’assessore agli enti locali, Mattia Gottardi, la Giunta provinciale ha nominato oggi i commissari che hanno il compito di esercitare tutte le funzioni del presidente, del comitato esecutivo e del consiglio di Comunità previste dalla legge provinciale dallo statuto dei singoli enti.

I 14 commissari che traghetteranno gli enti intermedi verso la loro completa riforma legislativa, rimarranno in carica per 6 mesi (l'eventuale proroga sarà al massimo di 3 mesi).

Secondo la delibera di nomina, i commissari assumono anche la presidenza della commissione per la pianificazione territoriale e il paesaggio (Cpc). Inoltre, partecipano di diritto a tutte le commissioni, comitati, collegi, organi, il cui mandato è scaduto con il turno generale elettorale del 2020 ed in cui, in precedenza, partecipava un rappresentante eletto in seno agli organi della Comunità.

Le commissioni, i comitati, i collegi e gli organi di qualsiasi ente la cui scadenza è successiva alla delibera di oggi continuano invece ad operare nella precedente costituzione.

Sono escluse dalle competenze dei commissari quelle relative alla pianificazione urbanistica.
Per quanto riguarda la rappresentanza in seno al consiglio delle autonomie locali, è stato previsto che venga nominato componente del consiglio stesso un commissario di comunità eletto dagli altri commissari di Comunità tra loro, a maggioranza dei votanti.



Riproduzione riservata ©

indietro