Skin ADV

Anche in Trentino bar e ristoranti chiusi alle 18

lun 02 nov 2020 11:11 • Dalla redazione

Il Governatore emette la nuova ordinanza mentre si attende il nuovo dpcm

Alla fine anche il Governatore del Trentino Maurizio Fugatti ha dovuto adeguarsi alle restrizioni previste dal Dpcm nazionale del 24 ottobre scorso. Da oggi infatti anche in provincia bar e ristoranti dovranno chiudere alle 18 e viene sospesa l'attività nelle palestre all'interno degli istituti scolastici. 

Lo prevede la nuova ordinanza, la numero 52, firmata ieri sera dal presidente della Provincia e che va a modificare la numero 49 disponendo la “cessazione dell’efficacia dei punti 15 e 16 in materia di attività dei servizi di ristorazione” e “la cessazione dell’efficacia del punto 18 del dispositivo in materia di palestre”.

Living Immobiliare

La marcia indietro di Fugatti arriva dopo il braccio di ferro con il Ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia e nel giorno in cui si attende il nuovo Dpcm del Governo per l’introduzione di ulteriori restrizioni mirate al contenimento della pandemia. A quanto si apprende, il Dpcm prevederà un coprifuoco nazionale alle 21. È in corso il vertice tra il Governo e le Regioni per tentare di trovare una linea comune sulle nuove misure da adottare per frenare la nuova ondata del Covid.  



Riproduzione riservata ©

indietro