Skin ADV

Trentino: zona verde o arancione?

mer 04 nov 2020 11:11 • Dalla redazione

In attesa di conoscere il posizionamento della provincia, da giovedì coprifuoco dalle 22 alle 5

Italia divisa in tre zone, verde, arancione e rossa, in base al rischio di diffusione del contagio. Il nuovo Dpcm entrerà in vigore domani, 5 novembre, fino al 3 dicembre, con misure differenti in ogni regione a seconda del posizionamento, stabilito in base all’indice di contagio Rt e ad altri 21 parametri.

Sarà il Ministro della Salute a collocare regioni e province nelle zone di rischio.

Per il Trentino non è chiaro ancora se il colore sarà il verde o l’arancione, mentre rosso sarà l’Alto Adige.

Funivie Madonna di Campiglio

Pure rosse dovrebbero essere Lombardia, Piemonte, Calabria e Valle d’Aosta.

Altre misure saranno valide per tutta Italia a prescindere dal colore assegnato: come il coprifuoco tra le 22 e le 5, con impossibilità a spostarsi se non per comprovati motivi di salute e lavoro.

Per le scuole superiori si va verso la didattica a distanza al 100% la capienza dei mezzi pubblici scenderà al 50%.

Ancora, nelle zone verdi i centri commerciali saranno chiusi nel weekend, al pari di sale slot, bingo e musei. Bar e ristoranti chiuderanno, come già avviene, alle 18: nelle zone arancioni rimarranno chiusi tutto il giorno.

Infine, la zona rossa sarà soggetta di fatto ad un lockdown: non si potrà entrare/uscire e gli spostamenti saranno consentiti all’interno solo per le comprovate esigenze di assoluta necessità, salute, lavoro e la didattica a distanza estesa alle scuole medie. Rimarrano comunque aperti i parrucchieri.



Riproduzione riservata ©

indietro