Skin ADV

Coronavirus, 13 nuovi casi a Predaia

dom 08 nov 2020 18:11 • Dalla redazione

Nelle Valli del Noce, si contano oggi 29 positivi

Il rapporto dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari conta oggi, su 1.888 tamponi analizzati, 182 nuovi positivi (113 dei quali individuati da screening), in leggera flessione rispetto ai giorni precedenti. Si registra, però un altro decesso (da inizio pandemia sono 530 le persone decedute), mentre ci sono 46 guariti. Aumenta invece il registro dei ricoveri: nel rapporto odierno, si indicano 275 pazienti, dei quali 20 si trovano in rianimazione (2 in più rispetto a ieri).

Continua a preoccupare anche l’incidenza del contagio fra la popolazione anziana: sono 69 i casi positivi fra gli over 70 pertanto, mentre nelle il rapporto indica 26 nuovi casi tra ospiti e operatori, di cui 15 asintomatici.

Funivie Madonna di Campiglio

Altri 7 nuovi casi si registrano tra i bambini e ragazzi in età scolare: è probabile che si debba procedere con l’isolamento delle rispettive classi. Fino a ieri quelle in quarantena erano 294.

Nelle Valli del Noce, infine, si sono individuati 29 nuovi casi di positività. Il numero più alto si riscontra a Predaia, dove i positivi sono 13 per un totale di 47 positivi. Altri casi sono a Ossana (+1 per un totale di 3), Mezzana (+4 per un totale di 8), Commezzadura (+1 per un totale di 5), Dimaro Folgarida (+1 per un totale di 4), Campodenno (+1 per un totale di 14), Cles (+3 per un totale di 59), Livo (+1 per un totale di 4), Novella (+1 per un totale di 20) e Ville d’Anuania (+2 per un totale di 52). 



Riproduzione riservata ©

indietro