Skin ADV

Rinnovato l’accordo tra Apss e Tsm

mar 27 feb 2024 13:02 • Dalla redazione

La formazione per offrire al territorio servizi di qualità

TRENTO. Saranno all’incirca 3000, nell’anno in corso, i dipendenti dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che parteciperanno ai percorsi di formazione proposti o progettati ad hoc da TSM - Trentino School of Management. È quanto prevede un accordo quadro di collaborazione, della durata di cinque anni, siglato oggi dal direttore generale di Apss, Antonio Ferro e dall’amministratore delegato di TSM, Delio Picciani. Si tratta del rinnovo e dell’implementazione di un precedente accordo, sottoscritto nel 2018, che in cinque anni ha interessato oltre 5000 dipendenti dell’Azienda sanitaria provinciale.

«Il sistema sanitario – ha dichiarato il direttore generale di Apss Antonio Ferro – ha bisogno di persone che abbiano la volontà e l’ambizione di continuare a crescere, imparare e formarsi. E la nostra azienda, grazie anche a realtà come quella di TSM, è in grado di offrire formazione di qualità, investendo ogni anno nella crescita e nell’aggiornamento dei suoi dipendenti. Con questa firma ratifichiamo un percorso consolidato che ci vede collaborare da anni e su cui dobbiamo continuare ad investire, aprendo nuove strade anche sul fronte scientifico.

Autoroen Aprile

La formazione è per noi cruciale, perché ci permette di investire su quello che è il valore intrinseco della nostra azienda, il nostro personale. E ora – ha concluso Ferro – ci attende una nuova scommessa, il percorso che ci porterà a diventare Azienda universitaria integrata, arricchendo ulteriormente il nostro mandato come azienda, attraverso l’integrazione di un obiettivo esclusivo di assistenza con obiettivi di formazione e ricerca».

«TSM – ha evidenziato l’amministratore delegato Delio Picciani – ha costruito negli anni un patrimonio di saperi e di capacità d’intervento multidisciplinari d’eccellenza. Un patrimonio che mettiamo a disposizione di Apss e di tutto il sistema provinciale per supportare, attraverso la formazione, lo sviluppo integrato del territorio. La rinnovata collaborazione con Apss, che svolge un ruolo di grande rilevanza sociale per tutta la popolazione, è per noi molto significativa, perché si inserisce, pienamente, nella nostra missione, ovvero quella di supportare il territorio a 360 gradi, al fine di offrire ai cittadini e alle imprese servizi di qualità, sempre più innovativi e al passo con i tempi. Percentualmente, il più alto numero di formati in TSM, nell’ambito degli Enti del sistema Provincia, proviene proprio da Apss».

Il bisogno formativo del personale dell’Azienda sanitaria riguarda in particolar modo i ruoli tecnici e amministrativi. È interesse di Apss sperimentare dei percorsi formativi coinvolgendo progressivamente anche il personale del ruolo sanitario con prevalente orientamento verso percorsi in ambito salute e sicurezza, management o benessere organizzativo.

L’accordo quadro prevede una collaborazione tra il Servizio formazione di Apss e TSM in termini progettuali, gestionali e didattici. Apss, ogni anno, dopo un’analisi dei propri bisogni formativi, iscrive il proprio personale agli eventi progettati da TSM nell’annuale Piano di formazione e potrà richiedere la progettazione e l’erogazione di interventi formativi specifici, condividendone, in alcuni casi, la fase progettuale.

Per quanto riguarda il 2024 sono previste attività ad hoc nell’area trasformazione digitale, nell’area salute e sicurezza dei lavoratori, nell’area protocollo informatico trentino e nell’area competenze giuridico-economiche e tecnico- specialistiche.



Riproduzione riservata ©

indietro