Skin ADV

Predaia senza frontiere diventa online

mar 08 dic 2020 12:12 • By: Erwin Rizzardi

L’iniziativa di PreGio Eventi per far «incontrare» i giovani nonostante la pandemia

Avrà inizio lunedì 14 dicembre 2020 alle 20.30 l'evento “Predaia senza frontiere – online edition” organizzato dall'associazione Predaia Giovani Eventi (PreGio Eventi).

L'associazione PreGio Eventi nasce nel 2019, da un’idea di diversi rappresentanti dei Gruppi Giovani degli ex comuni di Predaia, grazie al supporto del Piano Giovani “Terra di Mezzo”. L’obiettivo dell’associazione è quello di creare unione e coesione nel mondo giovanile tra le varie frazioni del Comune di Predaia, nato dalla fusione dei Comuni avvenuta nel 2015.

Nelle scorse edizioni di “Predaia senza frontiere” si sono contrapposte le squadre dei paesi dell’altipiano che, attraverso dei giochi goliardici, si sono contese l'ambito premio per la frazione vincente, il “Palio della Predaia”, coniugando agonismo e sano divertimento e promuovendo il senso di appartenenza dei giovani alla comunità della Predaia, intesa in senso geografico ma anche politico.

A causa della pandemia dovuta al Covid-19, il 2020 è stato un anno drammatico, non solo dal punto di vista sanitario ed economico, ma anche dal punto di vista sociale: sono infatti venute meno tutte le occasioni di socialità, che per i giovani sono fondamentali.

Funivie Madonna di Campiglio

Basti pensare all’annullamento dei grandi eventi nonesi, i quali movimentavano migliaia di giovani di tutta la Valle di Non e non solo, creando momenti di svago e socialità.

Pre.gio Eventi quest’anno non ha potuto organizzare i tradizionali giochi del “Predaia senza frontiere” e ha pensato quindi di cercare di ripristinare un po’ di socialità tra i giovani di Predaia creando il primo evento giovanile online in Val di Non: “Predaia senza frontiere – online edition”. Esso si svilupperà in un quiz a domande di cultura generale nonesa e non, dove le squadre si sfideranno una contro l'altra durante le varie serate secondo il tabellone del torneo. I partecipanti dovranno rispondere correttamente alle varie domande, cercando di ottenere più punti della squadra avversaria per passare al turno successivo fino ad arrivare alla finale, dove si sfideranno le due squadre rimanenti con il fine di essere la frazione vincente di “Predaia 2020”. L'evento è rivolto a tutti i giovani dai 18 ai 35 anni del Comune di Predaia e del Comune di Sfruz che avranno la possibilità di formare squadre da cinque persone provenienti dalla stessa frazione. L'iniziativa si terrà totalmente online grazie alla piattaforma Google Meet e potrà essere seguita da chiunque voglia sostenere la squadra preferita attraverso la diretta trasmessa su Facebook.

Gli interessati possono iscriversi all’evento gratuitamente scrivendo una mail a pregioeventi@gmail.com entro sabato 12 dicembre a mezzogiorno. È inoltre possibile consultare il regolamento completo e avere ulteriori informazioni sulle piattaforme social di PreGio Eventi. Vivere la pandemia in modo passivo è plausibile, affrontarla attivamente è necessario. La situazione odierna ha frenato i contatti sociali ma sicuramente non l’entusiasmo giovanile.



Riproduzione riservata ©

indietro