Skin ADV

Sanzeno, una nuova autobotte per i Vigili del fuoco volontari

gio 13 giu 2024 12:06 • Dalla redazione

Celebrato il 150esimo anniversario della sua fondazione

SANZENO. Impegno, solidarietà e orgoglio per il Corpo dei Vigili del fuoco volontari di Sanzeno, che lo scorso fine settimana ha celebrato il 150esimo anniversario della sua fondazione. Un evento che ha visto la comunità locale riunirsi per ripercorrere le tappe più importanti che questa realtà ha vissuto nel corso della sua lunga storia. Una storia che si intreccia con quella della nostra terra di Autonomia, nel cui Dna i valori della solidarietà e del volontariato sono fortemente presenti. All’evento sono intervenuti il presidente Maurizio Fugatti e gli assessori provinciali Giulia Zanotelli e Simone Marchiori, che si sono voluti congratulare con il sindaco Martin Slaifer Ziller e con il comandante Umberto Gremes, evidenziando il valore, la dedizione e le competenze che i volontari mettono a disposizione della comunità locale e, più in generale, delle persone che affrontano momenti di difficoltà.

Elektrodemo


La giornata, ricca di eventi simbolici e celebrazioni, ha rappresentato un momento di unità e riconoscimento per il ruolo cruciale che i vigili del fuoco volontari svolgono nella protezione civile del Trentino. La cerimonia ha visto la presenza - tra gli altri - dell'onorevole Andrea de Bertoldi, del presidente del Consiglio provinciale Claudio Soini e della consigliera provinciale Paola Demagri, oltre che del dirigente generale del Dipartimento Protezione civile, foreste e fauna Stefano Fait, del comandante del distaccamento della Polizia stradale di Malé Gabriele Pizzini e del comandante della stazione dei Carabinieri di Romeno Luca Colasanto.
Il Corpo dei Vigili del fuoco volontari di Sanzeno è formato attualmente da 17 membri, 6 allievi e 2 vigili onorari. Durante la celebrazione, è stato inaugurato il nuovo vessillo del Corpo: un momento di grande emozione che ha simboleggiato la continuità del servizio e il passaggio della fiaccola ai nuovi membri.Nel corso della giornata è stata inoltre inaugurata la nuova autobotte, un’auto-pompa-serbatoio (APS) che monta un motore da 320 CV, una cisterna per l'acqua di 2500 litri e 200 litri di schiuma: attrezzature indispensabili per contrastare gli incendi. Questa nuova aggiunta alla flotta dei Vigili del fuoco di Sanzeno rappresenta un significativo passo avanti nella loro capacità di intervento e di protezione della comunità. Il comandante Umberto Gremes, ha ringraziato tutti i vigili del Corpo per il loro impegno e lavoro di squadra, nonché tutti i colleghi che li hanno preceduti in questo servizio. Ha espresso gratitudine anche alle varie associazioni del paese, all’Amministrazione comunale, alla Cassa Rurale e ai Nu.Vol.A della Val di Non per il loro prezioso contributo alla giornata di festa.



Riproduzione riservata ©

indietro