Skin ADV

Torna il maltempo, allerta ordinaria gialla su tutto il Trentino

ven 21 giu 2024 14:06 • Dalla redazione

Dalle ore 12.00 di venerdì 21 giugno alle ore 12.00 di sabato 22 giugno su tutto il territorio provinciale

TRENTO. Dopo alcuni di giorni caratterizzati da tempo prevalentemente stabile e caldo, torna il maltempo in Trentino. A partire dal pomeriggio di oggi, infatti, sono attese su tutto il territorio provinciale rovesci e temporali accompagnati da forti raffiche di vento, fulminazioni e, specie in serata, possibili grandinate. Il Dipartimento Protezione civile, foreste e fauna della Provincia ha pertanto emesso una allerta ordinaria gialla valida su tutto il Trentino. La fase più intensa dei fenomeni è attesa tra le ore 18 e le ore 22 della giornata di oggi, venerdì 21 giugno 2024. Si ritengono pertanto possibili criticità dovute principalmente a erosioni e smottamenti nel reticolo idrografico, ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale, allagamenti, esondazioni, frane e colate rapide. Tali criticità possono inoltre causare disagi ed effetti (anche interruzioni) sulla viabilità e sulla circolazione ferroviaria, nonché sulle reti, anche aeree, di comunicazione e di distribuzione di servizi.

 

Le previsioni

Dalle ore centrali di oggi, venerdì 21 giugno 2024, e soprattutto in serata e nella prima parte della prossima notte, il veloce passaggio di una saccatura in quota favorirà lo sviluppo di rovesci e temporali localmente intensi ed in movimento molto rapido verso nord-est: specie in serata saranno possibili locali grandinate di dimensioni medie o grandi, forti raffiche di vento, frequenti fulminazioni e precipitazioni abbondanti in poco tempo.

Elektrodemo

La fase intensa è attesa tra le ore 18 e le ore 22 di oggi, venerdì 21 giugno 2024. Gli accumuli di precipitazione saranno molto irregolari: mediamente attesi 10 - 30 mm, ma localmente saranno possibili accumuli superiori a 60 mm. Dopo un temporaneo miglioramento al mattino di sabato, 22 giugno 2024, tra il pomeriggio sera di sabato e la sera di domenica, 23 giugno 2024, sono probabili precipitazioni a tratti diffuse anche a carattere di rovescio temporalesco. 

Pertanto, l’invito alla popolazione è quello di: 

  • porre massima attenzione alle condizioni dei luoghi da percorrere, anche con automezzi e veicoli ed in caso di necessità  cercare adeguato riparo; 
  • evitare di immettersi in aree o luoghi che possano presentare condizioni anomale o di pericolo; 
  • porre massima attenzione nella guida di automezzi e veicoli, in particolar modo se telonati o trainanti rimorchi, anche a causa della possibilità di forte vento, grandinate o piogge intense; 
  • evitare di avvicinarsi ai corsi d’acqua, alle piste ciclabili prossime ai corsi d’acqua, a zone depresse (ad esempio: conche e sottopassi), alle rampe e ai versanti che potrebbero subire smottamenti; 
  • evitare di sostare sotto alberi, impalcature, cartellonistica, segnaletica, pali e presso edifici o strutture provvisorie con coperture o installazioni instabili; 
  • evitare i luoghi dove è possibile anche l’innesco di incendi a causa della caduta di fulmini.

Si ricorda inoltre di comunicare tempestivamente al numero unico 112 eventuali situazioni di emergenza (per chiunque si trovi sul territorio dei cinque Comuni del Primiero contattare il numero verde di emergenza 800 112000).



Riproduzione riservata ©

indietro