Skin ADV

24 appuntamenti per il Festival della famiglia di Trento

lun 27 nov 2023 11:11 • Dalla redazione

L’inaugurazione in diretta Facebook/Youtube lunedì 4 dicembre, ad ore 9.00

TRENTO. Si inizia sabato 2 e domenica 3 dicembre con eventi culturali, musicali e sportivi per tutta la cittadinanza, mentre l’inaugurazione si terrà, come da tradizione, lunedì 4 dicembre, con inizio ad ore 9.00 (sarà trasmessa in diretta su Facebook - @trentinofamigliapat - e Youtube “Trentino Famiglia”). Novità dell’evento inaugurale di lunedì 4 sarà la presenza al Castello di un esperto abilitato a tradurre dalla lingua parlata alla lingua dei segni, inoltre verrà offerto ai portatori di disabilità un servizio di accompagnamento per accedere alla Sala Marangonerie.

Il Festival si articola in sei giornate dedicate alle politiche familiari nelle quali il fil rouge ruoterà attorno a tre grandi pilastri tematici: natalità, politiche giovanili e occupazione femminile. La kermesse è coordinata dall’Agenzia per la coesione sociale della Provincia autonoma di Trento e si avvale del patrocinio del Dipartimento per le Politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri e di Rai Per la Sostenibilità ESG. Due i media partner del Festival: Famiglia cristiana e Rai Trento.
Tutti gli eventi sono accessibili previa iscrizione obbligatoria online su festivaldellafamiglia.eu.

Un ricco calendario di appuntamenti quest’anno al Festival della famiglia di Trento con al centro il leitmotiv e cioè “Lo spread tra “famiglia reale” e “famiglia desiderata”.

Elektrodemo

Quali le politiche da attuare partendo dall’autonomia dei giovani e dal sostegno all’occupazione femminile”. Protagonista di questa dodicesima edizione lo spread, ma non inteso nel significato tradizionale (economico) della parola, ma lo “spread” tra la famiglia reale e la famiglia desiderata.

Un Festival come sempre itinerante in varie sedi nella città Trento: si inizia sabato 2 per terminare giovedì 7 dicembre 2023. Nel weekend del 2 e 3 dicembre spazio a eventi culturali, artistici, musicali e sportivi per tutta la comunità e da lunedì 4 fino a giovedì 7 la consueta carrellata di appuntamenti convegnistici, dibattiti e tavole rotonde rivolte non solo agli addetti ai lavori, ma a tutti i cittadini interessati ad approfondire i temi del Festival.

L'Agenzia per la coesione sociale ha pubblicato sul sito www.trentinofamiglia.eu il programma con gli eventi in calendario, che anche quest'anno si avvale di una importante rete di partner pubblici e privati per offrire alla comunità un’ampia offerta di appuntamenti. 24 eventi in programma, dai seminari tematici agli eventi culturali ed artistici, tra cui una mostra d’arte, spettacoli teatrali, un’esibizione musicale, eventi sportivi per le famiglie e i giovani.

UN FESTIVAL OPEN: Il Festival quest’anno è “Open” cioè vuole rivolgersi all’intera comunità con tante iniziative: l’adesione alla campagna europea promossa dalla RAI “No Women No Panel - Senza donne non se ne parla” per favorire una partecipazione bilanciata e plurale di donne e uomini negli eventi di comunicazione. All’evento inaugurale, che è certificato con “Marchio Open” di lunedì 4 sarà presente al Castello un esperto abilitato a tradurre dalla lingua parlata alla lingua dei segni e sarà offerto ai portatori di disabilità un servizio di accompagnamento per accedere alla Sala Marangonerie. Il programma sarà anche distribuito nel formato per Ipovedenti con dimensione Font a 16 punti.

Altro aspetto innovativo la traduzione del programma in inglese, tedesco e, da quest’anno, anche nelle lingue delle minoranze cioè ladino, cimbro e mocheno. Inoltre il linguaggio adottato nel Programma è declinato in linea con le disposizioni del GEP, il “Piano sulla parità di genere” da poco adottato dalla Provincia autonoma di Trento.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: festivaldellafamiglia.eu

 



Riproduzione riservata ©

indietro