Skin ADV

Nominato il comitato tecnico forestale

dom 25 feb 2024 08:02 • Dalla redazione

Ne fanno parte membri interni all’Amministrazione, oltre ai delegati del Cal e della Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Trento

Roberto Failoni

TRENTO. Il nuovo Comitato tecnico forestale è stato costituito con delibera della Giunta, su proposta dell’assessore provinciale alle foreste, caccia e pesca, Roberto Failoni. L’assessore stesso ne assume la presidenza “alla luce dell’importanza rappresentata dal bosco per le comunità di montagna, sia sotto il profilo affettivo, sia per il ruolo che assume nel garantire la stabilità del suolo e dunque la sicurezza dei paesi, senza dimenticare gli aspetti di natura economica”. La vicepresidenza è assunta dal dirigente del Servizio foreste della Provincia, Giovanni Giovannini.

Autoroen Aprile

Fanno parte del Comitato tecnico forestale membri interni ed esterni all’Amministrazione provinciale.
La Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Trento, ha designato quali rappresentanti Mara Baldo e Adriano Zanotelli (supplenti Alberto Olivo e Marco Del Frate), scelti tra gli esperti in materie attinenti il governo e la difesa del territorio forestale e montano e la gestione dei patrimoni agro-pastorali; il Consiglio delle autonomie locali ha invece nominato Alessandro Pederiva, Sandro Dandrea e Claudio Maurina (supplenti Albert Ballardini, Carmelo Anderle e Mirco Baldo).
Infine, sono membri di diritto del Comitato tecnico forestale i dirigenti delle strutture provinciali competenti in materia di foreste, di sistemazioni idrauliche e forestali, di strutture gestione e servizi delle aziende agricole, di geologia, di urbanistica e tutela del paesaggio e di prevenzione rischi, oltre ai presidenti delle Comunità, con diritto di voto su interventi o opere che ricadono sul loro territorio di competenza.



Riproduzione riservata ©

indietro