Skin ADV

Un venerdì d’autunno al cinema

gio 19 ott 2023 10:10 • By: Giulia Colangeli

Ogni venerdì un film diverso al teatro comunale di Ossana

OSSANA. Con la rassegna autunnale ‘Un venerdì d’autunno al cinema’ il Comune di Ossana propone sei pellicole premiate a livello nazionale e internazionale, da venerdì 20 ottobre al 24 novembre (presso il teatro comunale di Fucine): l’ingresso sarà gratuito e i film inizieranno alle 21.00.

Le proiezioni rappresentano un’opportunità di intrattenimento pensata per residenti e ospiti, affinché il periodo di bassa stagione non rimanga scevro di proposte di valore culturale.

‘Parasite’ di Bong Joon-ho aprirà la rassegna, pellicola premiata - tra gli altri riconoscimenti - con la Palma d’Oro al Festival di Cannes (2019), 4 Oscar (2020), 1 Golden Globe (2020). La trama è incentrata sulle vicende di due famiglie appartenenti a due classi sociali molto diverse tra loro: in equilibrio tra tono semi-comico e drammatico prende vita sullo schermo la scalata sociale dei Kim, con un ritratto tendente al tragico della Corea più controversa.

Autoroen Aprile

Venerdì 27 ottobre verrà proiettato ‘Manaslu - Berg der Seelen’, un film drammatico che narra il ritorno sul Manaslu (ottavo Ottomila, sito nel Nepal centrale) dell’alpinista Hans Kammerlander, 26 anni dopo la tragedia che portò via la vita di due suoi amici.

Seguirà ‘The Fabelmans’ venerdì 3 novembre, diretto da Steven Spielberg: un racconto semi-autobiografico basato sulla giovinezza del pluripremiato regista che pone al centro il personaggio di Sammy, la scoperta del cinema e la crescente passione per il mondo dietro la cinepresa.

Venerdì 10 novembre sarà la volta di ‘The Whale’, vincitore di 2 premi Oscar (2023), pellicola che ha come protagonista un insegnante d’inglese alle prese con una grave obesità e numerosi tentativi di riallacciare i rapporti con la figlia adolescente, in cerca di riscatto.

Successivamente, in data 17 novembre, ‘Gli spiriti dell’isola’ popoleranno il teatro di Fucine: una tragicommedia firmata Martin McDonagh che racconta la rottura dell’amicizia di una vita tra Pàdraic e Colm, e l’intenzione di salvare il rapporto messa in atto con ogni mezzo necessario da parte di uno dei due.

A conclusione della rassegna ‘Io capitano’ di Matteo Garrone arriverà in sala il 24 novembre. Il film, premiato con il Leone d’Argento all’ultimo Festival del Cinema di Venezia e candidato agli Oscar 2024, racconta il viaggio odissiaco dal Senegal all’Europa di due giovani tra le insidie della terra, del mare e delle ipocrisie umane.



Riproduzione riservata ©

indietro