Skin ADV

Alpenos, la nostra (e vostra) nuova casa

gio 07 dic 2023 13:12 • Contenuto a Pagamento  

A Segno di Predaia un luogo in cui vive la cultura del legno

Dal 2006 ci occupiamo di progettazione e costruzione di edifici in legno e ora, a poco più di 15 anni dalla fondazione, la società di Predaia STP ha una nuova casa. Dal 2021 siamo presenti sul mercato con il brand ALPENOS, creato per dare un nome semplice alla complessità dei servizi che offriamo: dalla progettazione strutturale personalizzata al supporto completo durante il processo costruttivo, sia per clienti tecnici che per committenza privata. A questo si unisce l’impegno aziendale, sostanziale e costante, nell’ambito della sostenibilità, con un focus sull’efficienza dei processi e sul mantenimento degli elevati standard di comfort e performance del risultato finale. Con l’arrivo di ALPENOS, abbiamo spostato le nostre attività produttive in una sede appositamente costruita nella frazione di Segno (Val di Non). Connotato da linee moderne e da un particolare rivestimento in tavole di larice bruciato, l’edificio fa parte di un progetto di riqualificazione del travagliato lotto ex Cosbau prima e Nexitec poi, che per anni è risultato una nota stonata all’interno della cornice territoriale della valle: i precedenti progetti, abbandonati ancor prima di terminare la costruzione, avevano infatti lasciato incompiuta un’imponente struttura in cemento armato inizialmente pensata come centro commerciale.

L’intervento di riqualificazione non si è caratterizzato solo per il valore estetico legato al recupero di un’area dismessa, ma ha permesso di raggiungere importanti obiettivi di sostenibilità ed efficienza energetica nel rispetto delle linee guida arca e CasaClima: ha infatti conseguito le certificazioni ARCA silver e CasaClima A Nature.

Autoroen Aprile

La progettazione della sede ALPENOS è stata affidata ad un team interno all’azienda sotto la guida dell’ing. Preti che ha plasmato la sua visione sulle richieste del cliente interno. Il legno ha evidentemente un significato simbolico e non solo strutturale in questo progetto: dovendo immaginare una nuova sede per chi quotidianamente lavora, progetta e costruisce con il legno, è stato naturale lasciarsi ispirare dalla materia prima che usiamo tutti i giorni nella sua forma primitiva: il tronco. Come i pannelli in CLT sono il cuore pulsante degli edifici che costruiamo, così abbiamo voluto pensare la nostra casa nel cuore di un tronco, dove scorrono la linfa vitale e le idee e dove, da sempre, gli animali trovano riparo.

L’essenzialità delle linee, poi, riflette il nostro lavoro di progettazione esecutiva necessariamente rigoroso e funzionale con un radicamento nella contemporaneità e uno sguardo non solo metaforico al futuro: è la nostra professione che ci richiedere di prevenire problemi prima ancora che si manifestino, valutando scenari ipotetici ai quali contrapponiamo la concretezza di soluzioni tecniche di comprovata efficacia. Uno degli elementi identificativi più forti dell’edificio è certamente il rivestimento esterno.

Se consideriamo i rivestimenti come la corteccia di un edificio, sottile ma forte, anche lo stacco cromatico ha il suo significato: come in un tronco, per l’esterno abbiamo scelto una “pelle” più scura che, nei tagli delle grandi vetrate e dell’ingresso si apre lasciando intravedere l’interno, fatto di essenze chiare con spazi accoglienti, pensati per un benessere non solo lavorativo. Le tavole in larice sono state bruciate superficialmente con ispirazione alla tecnica giapponese dello “shou sugi ban” o “yakisugi”, un trattamento ecologico che permette di prolungare la longevità di un rivestimento così fortemente esposto ai fenomeni atmosferici.

Inoltre, il colore scuro ma naturale ne diminuisce l’impatto visivo dell’edificio creando un dialogo esteticamente armonico con la valle.


I NUMERI

  • Ubicazione: Predaia fraz. Segno (TN)
  • Committente STP srl
  • Concept e progetto architettonico: Team ALPENOS
  • Strutture in legno: ALPENOS di STP
  • Data realizzazione: 2021
  • Superficie complessiva: 1800 mq
  • Superficie uffici: 1000 mq
  • Superficie magazzino: 800 mq
  • Photo credits realizzazione finita: Elisa Fedrizzi

 

PERCHÉ ALPENOS?

Le Alpi sono la nostra casa: la cultura del legno, il benessere del vivere in armonia con la natura, gli ampi orizzonti delle vette. Il Nos (il torrente Noce) oltre che un punto di riferimento è un’ispirazione ad andare sempre avanti, con convinzione, trovando le soluzioni più adatte per un mondo che cambia e nel quale vogliamo fare la nostra parte, contribuendo alla sua evoluzione.

Tel. 0463 468107 - Via del Commercio 16, 38012 Predaia fraz. Segno (TN)

 



Riproduzione riservata ©

indietro