Skin ADV

Tour of the Alps: non potrà avere luogo nelle date previste

gio 19 mar 2020 • Dalla redazione

In ottemperanza alle disposizioni UCI, si valuta se è possibile un rinvio

A seguito della critica situazione generata dall’epidemia di Coronavirus COVID-19, e delle relative misure assunte dall’Unione Ciclistica Internazionale (UCI) il 15 Marzo 2020, il GS Alto Garda, società organizzatrice del Tour of the Alps, prende atto dell’impossibilità di svolgere la 44a edizione della corsa a tappe Euro-regionale nelle date originariamente previste, dal 20 al 24 aprile 2020. 

La corsa prevedeva un passaggio in Val di Sole, nel corso della frazione Naturno-Valle del Chiese/Pieve di Bono.

Il GS Alto Garda darà doverosamente seguito alla richiesta dell’UCI di cancellare ogni evento ciclistico del calendario internazionale in programma in territori considerati a rischio dall’Organizzazione Mondiale per la Sanità. In accordo con i tre sponsor territoriali del progetto – Trentino Marketing, IDM Südtirol e Tirol Werbung, - il Tour of the Alps valuterà l’opportunità di richiedere una ricollocazione nel calendario 2020. Come riportato nel comunicato ufficiale, l’UCI comunicherà in un secondo momento l’eventuale riassegnazione di nuove date, secondo le possibilità offerte dal calendario internazionale UCI, e senza garanzie al riguardo.



Riproduzione riservata ©

indietro