Skin ADV

Argento per Luca De Aliprandini

ven 19 feb 2021 20:02 • By: Alberto Mosca

Impresa del campione noneso nel gigante mondiale di Cortina 2021

A trent’anni, la medaglia attesa da tanto tempo. Grande Luca De Aliprandini nel gigante iridato di Cortina, con al collo una medaglia d’argento fantastica. La prima medaglia azzurra nella specialità dai mondiali di Schladming del 2013. Davanti a lui solo il francese Mathieu Faivre, già oro nel gigante parallelo, mentre il bronzo è andato all’austriaco Marco Schwarz. Per la prima volta un trentino conquista una medaglia mondiale.

Living Immobiliare

Secondo dopo la prima manche, a soli 40 centesimi dal francese Alexis Pinturault, poi uscito clamorosamente nella seconda manche, De Aliprandini ha trovato continuità, portando a casa un risultato storico per lo sci anaune. Il primo podio in carriera al momento giusto. Al traguardo non sono mancate lacrime di gioia, come le felicitazioni della fidanzata, la campionessa svizzera Michelle Gisin.

“Quasi incredibile – ha detto De Aliprandini ai microfoni di Raisport - era quasi un tabù; sono sceso sapendo che se doveva arrivare, il risultato sarebbe arrivato; era difficile, ho cercato di tenere il tempo sul muro e poi fare velocità. È un sogno, medaglia nel mondiale in casa a Cortina, importante per me e anche per la squadra”.



Riproduzione riservata ©

indietro