Skin ADV

Termenago dice addio a Bruno Bosinelli

sab 17 apr 2021 20:04 • By: Lorena Stablum

Ex capofrazione e capogruppo degli alpini ha perso la vita cadendo dal tetto

TERMENAGO. È Bruno Bosinelli l’uomo di Termenago deceduto questo pomeriggio per una caduta dal tetto (Qui l'articolo). L’uomo, 66 anni, salito sul tetto della sua abitazione per eseguire alcuni lavori di manutenzione sul camino, era molto conosciuto nella sua comunità e nel comune di Pellizzano per aver ricoperto per diversi anni, tra gli anni ’90 e 2000, il ruolo di capofrazione del paese di Termenago.

Dipendente in pensione dell’Enel, è stato parte attiva del Gruppo Alpini di Pellizzano, prima come capogruppo e poi come membro del direttivo e appassionato cacciatore.

Living Immobiliare

Un gigante buono, come lo ricorda la sindaca di Pellizzano Francesca Tomaselli che, con l’amministrazione comunale, esprime vicinanza alla famiglia.

“Di Bruno - ricorda Alberto Mosca - da subito colpiva l’imponenza fisica; poi si scopriva un vero ‘gigante buono’, o meglio ‘el lares’, come lo chiamavano a Pellizzano. Un uomo fortissimo, un grande lavoratore, sempre a disposizione della propria comunità. Per me l’amicizia con lui nacque ai tempi dei viaggi umanitari a Lovnica, in Bosnia; di giorno infaticabile lavoratore nei cantieri edili avviati nel dopoguerra del piccolo paese bosniaco, a fine giornata allegro compagno di canti e musica accompagnati da una birra. Sempre sorridente, sempre disponibile. Una grande perdita per Termenago e per tutto il comune di Pellizzano”.

Bruno Bosinelli lascia la moglie Silvana Daprà, consigliera comunale di Pellizzano. 



Riproduzione riservata ©

indietro