Skin ADV

Una stagione di gran successo per l’Acrobatica Valli del Noce: i podi sono 40

lun 07 giu 2021 09:06 • Dalla redazione

Il Covid non ha fermato l’attività dell’associazione che conta 400 iscritti

VALLI DEL NOCE. Con la Coppa Italia, disputata ieri, si è conclusa a Mezzana la stagione delle gare regionali di ginnastica artistica. Dopo 5 anni di assenza, la Ginnastica Acrobatica Valle del Noce, grazie alla sua direttrice tecnica Silvia Costanzi è riuscita a fare ritornare in Val di Sole questa affascinante gara.

Un anno davvero impegnativo e difficile anche per l’associazione Acrobatica che però è riuscita a ottenere un numero incredibile di podi: per ben 40 volte le atlete dell’Acrobatica sono arrivate nei primi posti e per ben 20 sono salite sul gradino più alto del podio.

Anche la società ha dovuto adattarsi ai vari Dpcm, decreti e ordinanze. Con la riapertura delle palestre nello scorso giugno 2020 l’associazione ha voluto in primo luogo adottare tutte le misure necessarie dettate dai protocolli, mantenendo un grande rigore per le misure anti covid per trasmettere fiducia e serenità per chi viene ad allenarsi in palestra. Dopo un estate di ginnastica per tutti, nel 2021 si è potuto proseguire gli allenamenti solo per gli atleti agonisti.

Graziadei

Degli oltre 400 iscritti solo 100 atleti hanno potuto continuare l’attività sportiva prendendo parte alle competizioni sui diversi livelli e categorie regalando grandi soddisfazioni.

Grazie al grande lavoro dei tecnici si è avuto una notevole crescita delle capacità delle atlete: da un lato le agoniste junior e senior hanno incrementato le loro capacità tecniche arrivando a eseguire esercizi acrobatici di grande difficoltà e spettacolarità; dall’altro si è curato il bacino delle più piccole che numerose si sono avvicinate per la prima volta al mondo delle gare, ottenendo ottimi risultati.

In questi giorni, grazie al miglioramento della situazione sanitaria, è ripartita l’attività in tutti i settori curati dall’associazione, ginnastica, danza, hip hop, parkour, acrobatica, babygym, con l’obiettivo principale di riportare un po’ di normalità serenità e benessere facendo divertire, ritrovarsi insieme i tanti bambini e ragazzi dopo un così lungo periodo di lontananza.

In estate si proseguirà con programmi sportivi a partire dagli avventurosi campus a tempo pieno “Shake your summer” sostenuti dai Piani giovani di zona dell’Alta e della Bassa Val di Sole, con ginnastica alla mattina e sport outdoor al pomeriggio, campus tematici, babygym e l’ormai consueta accademia estiva per le squadre agoniste a cui si aggiunge il nuovo corso di pole fitness e cerchio che già sta suscitando curiosità ed interesse e se si potrà qualche esibizione.

L’Acrobatica non si ferma e trae dopo un anno così difficile la forza e la voglia di mettere a punto nuovi progetti e obiettivi partendo dalla formazione dei propri tecnici che numerosi hanno conseguito proprio in quest’anno il grado superiore e incentivando nuovi insegnanti, spesso ex atleti, creando in questo modo anche opportunità di lavoro. Un gruppo unito da passione e amore per la ginnastica e per i giovani, consapevole di quanto lo sport sia un’attività educativa per eccellenza, un importante fonte di aggregazione e aiuti i ragazzi a creare nuove amicizie e a condividere valori fondamentali, strumento di crescita, che permette di raggiungere la maturità con leggerezza e piacere.



Riproduzione riservata ©

indietro