Skin ADV

Cavareno unita per Nadia

mar 03 ago 2021 15:08 • By: Noemi Maria Mottes

Riviviamo le emozioni di un paese che si è stretto intorno alle imprese sportive della sua giovane campionessa

CAVARENO. 2 agosto 2021: il paese natale di una delle più promettenti atlete italiane si raccoglie per fare il tifo e per condividere un momento di trepidazione e orgoglio.

I sostenitori di Nadia Battocletti si sono infatti riuniti davanti al maxischermo predisposto nei pressi della Pro Loco di Cavareno, pronti a celebrare il grande traguardo della giovane atleta nonesa, arrivata alla finale olimpica nei 5000 metri e aggiudicatasi il settimo posto.

L'atmosfera festosa che ha contraddistinto la giornata era presente anche nel resto del paese, addobbato dagli striscioni per Nadia con la scritta "siamo con te" e animato da coloro che si dirigevano verso il tendone allestito per l'occasione, agitando delle bandierine e indossando delle magliette con la foto della giovane di Cavareno.

Living Immobiliare

Vari abitanti locali la conoscono, infatti, fin da quand'era piccola e ricordano da sempre la sua passione e la sua voglia di correre. Alcuni osservano, poi, che questo è per lei l'inizio di un percorso radioso, poiché Nadia è ancora giovanissima ma ha già fatto grandi progressi, quindi confidano che continuerà a migliorare e non vedono l'ora di tifare per lei anche in futuro.

I cittadini della zona non sono stati, inoltre, gli unici a voler partecipare all'evento; alcuni turisti provenienti, per esempio, da Sanremo o dalla Provincia di Padova, hanno voluto cogliere l'occasione e unirsi al numeroso gruppo lì per sostenere Nadia, con in testa il sindaco Luca Zini e con lui il presidente Maurizio Fugatti, l'assessora Giulia Zanotelli e l'assessore regionale Lorenzo Ossanna.

E tale sostegno è stato espresso con grinta e allegria, attraverso una poesia originale dedicata alla giovane e interpretata all'inizio del pomeriggio, le grida della folla che esclamava "forza Nadia!" ed infine uno scroscio di applausi.

Si è indubbiamente trattato di un giorno prezioso e memorabile per il paese, che al riparo dalla pioggia ha condiviso i gelati offerti dalla storica Gelateria Cavallar e ha espresso tutto il proprio supporto, indipendentemente dall'esito della competizione. È opinione diffusa, infatti, che i traguardi già raggiunti da Nadia bastino per riempire d'orgoglio e soddisfazione i suoi concittadini; ora essi aspettano con grande ottimismo la sua prossima gara.



Riproduzione riservata ©

indietro